ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

mercoledì, 26 aprile, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/04/26/difesa-del-suolo-regione-in-provincia-di-massa-carrara-finanziati-interventi-e-progettazioni-per-oltre-5-milioni-di-euro/

Mediavideo Antenna3

Difesa del suolo, Regione, in provincia finanziati interventi e progettazioni per oltre 5 milioni di euro

di  Redazione web

Oltre 4 milioni 835mila euro di risorse pubbliche per la realizzazione di interventi per la difesa del suolo in provincia di Massa Carrara. In più, quasi 403mila euro per la progettazione di altri interventi. è quanto prevede il documento di attuazione degli interventi per la difesa del suolo della Giunta regionale per il 2017, approvato in questi giorni e presentato questa mattina dall’assessore Fratoni.

«Con lo stanziamento di queste risorse e la pianificazione di interventi si conferma l’impegno della Regione nel contrasto al dissesto idrogeologico che abbiamo individuato come massima priorità nel Piano regionale di sviluppo. – spiega il consigliere regionale Giacomo Bugliani –  Sono risorse che vanno a completare il finanziamento straordinario del 2016 che fu di oltre 26 milioni di euro per la provincia di Massa Carrara e che ha dato importanti risposte alle esigenze del nostro territorio, avviando cantieri che a breve consentiranno la riapertura di diverse vie di comunicazione.

Si tratta di un tema centrale e fondamentale per la nostra provincia, che per il sottoscritto è stato uno dei primi impegni, fin dall’inizio della legislatura. I finanziamenti approvati, in particolare riguardano i comuni di Carrara, Massa, Bagnone e Zeri.

Nel dettaglio – spiega Bugliani – stiamo parlando di un intervento di ripristino di piccoli movimenti franosi lungo la strada provinciale 58 (Pian di Molino-Monte dei Bianchi) per 235mila euro; la mitigazione del rischio frana di criticità presenti sulla Valle del Frigido per 2 milioni e 200mila euro, relativi al comune di Massa; interventi di ripristino della viabilità comunale e del movimento franoso in località Noceto nel comune di Carrara per 700mila euro; alcune opere di ripristino e miglioramento del dissesto idrogeologico in località Orturano, nel comune di Bagnone, per 200mila euro; infine, tre importanti finanziamenti nel comune di Zeri, di 500mila euro ciascuno, che consentiranno di intervenire per la stabilizzazione ed il consolidamento dei movimenti franosi al cimitero di Patigno, al Borgo di Noce, la chiesa di San Lorenzo e l’abitato di Patigno. Oltre a questi importanti interventi vi sono poi alcuni nuovi finanziamenti per la progettazione di nuove opere e che riguardano il torrente Carrione, l’abitato di Aulla, la frana di Malacosta, ed il territorio di Podenzana. Mi piace evidenziare come gli stanziamenti della Regione comprendano tutto quanto il nostro territorio provinciale. Come ho già avuto modo di sottolineare in precedenza – conclude Bugliani –  all’importante stanziamento di oltre 2 milioni per il comune di Massa si affianca l’impegno economico in egual misura per la Lunigiana».

«Voglio ringraziare la Regione ed in particolare il consigliere Giacomo Bugliani per l’impegno e la determinazione ad essere vicini al nostro territorio – commenta il sindaco di Bagnone, Carletto Marconi, da qualche mese anche delegato alle strade per la Provincia – Sono certo che queste risorse porteranno i benefici che la nostra comunità attende sia nel comune di Bagnone che in tutta la nostra provincia per le ripercussioni positive circa la riapertura di importanti vie di comunicazioni».

ore: 18:08 | 

comments powered by Disqus