ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

venerdì, 14 aprile, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/04/14/rapina-in-banca-a-marina-di-carrara-questo-pomeriggio-attorno-alle-14-e-stata-rapinata-la-filiale-paradiso-della-cassa-di-risparmio-di-carrara/

Mediavideo Antenna3

RAPINA IN BANCA A MARINA DI CARRARA. QUESTO POMERIGGIO ATTORNO ALLE 14 E’ STATA RAPINATA LA FILIALE PARADISO DELLA CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA.

di  Redazione web

Ancora una rapina a Carrara. Dopo la Coop di Avenza, oggi pomeriggio alle 14 tre uomini hanno portato a segno un colpo alla filiale paradiso della Cassa di Risparmio di Carrara in via Maggiani a Marina di Carrara. I tre pistole alla mano, e con i volti celati da passamontagna, hanno sfondato un vetrata e hanno fatto irruzione all’interno della filiale a quell’ora chiusa al pubblico ma con il personale presente. Hanno puntato le armi contro i cassieri e si sono fatti consegnare tutto il denaro disponibile poi, utilizzando sempre il solito varco, sono scappati a piedi dalla filiale. Probabilmente qualcuno li stava attendendo a poche decine di metri dalla banca.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri che hanno raccolto le testimonianze dei cassieri, hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza e hanno raccolto prove.

Non è ancora chiaro se ci sia un collegamento con la rapina della Coop di Avenza di due settimane fa. Di certo, due rapine nel giro di così poco tempo sono segnali di allarme che le forze dell’ordine stanno prendendo molto seriamente. Da subito sono scattati una serie di posti di blocco in tutta la provincia per aumentare il controllo del territorio.

Le modalità della rapina fanno pensare – secondo gli inquirenti – ad una banda che non si è improvvisata ma che ha studiato il colpo con attenzione calcolando i tempi esatti per portare a segno la rapina. Si indaga anche su possibili complici all’esterno della banca.

ore: 18:47 | 

comments powered by Disqus