ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

venerdì, 30 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/30/polizia-di-stato-arrestato-un-cittadino-di-origini-nordafricana-per-reati-in-materia-di-stupefacenti-e-denunciati-due-cittadini-un-rumeno-ed-un-egiziano-per-detenzione-di-arnesi-atti-allo-scasso/

Mediavideo Antenna3

POLIZIA DI STATO: ARRESTATO UN CITTADINO DI ORIGINI NORDAFRICANA PER REATI IN MATERIA DI STUPEFACENTI E DENUNCIATI DUE CITTADINI, UN RUMENO ED UN EGIZIANO, PER DETENZIONE DI ARNESI ATTI ALLO SCASSO.

di  Redazione web

. In concomitanza con le festività natalizie, la Dirigenza della Questura ha incrementato specifici servizi di Polizia volti alla prevenzione dei reati contro il patrimonio ed in generale al contrasto del crimine diffuso.

In quest’ottica sono stati rafforzati i servizi nelle zone oggetto segnalazione  quali la centrale Stazione Ferroviaria e particolari quartieri periferici.

Nel corso dei servizi di prevenzione, il personale dell’Ufficio Volanti della Questura di Massa Carrara, si è avvalso dell’ausilio dei Reparti Prevenzione Crimine e delle nuove dotazioni tecnologiche il progetto “Mercurio”

I numerosissimi controlli hanno consentito di localizzare e trarre in arresto un cittadino nordafricano, M. L., a carico del quale gravava un ordine di custodia cautelare per traffico di sostanze stupefacenti.

Al termine degli accertamenti il cittadino nordafricano veniva tradotto presso la locale Casa Circondariale e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

I controlli effettuati nel centro cittadino hanno inoltre permesso di individuare due stranieri, un rumeno ed un egiziano, in possesso di strumenti atti allo scasso e di apparecchi elettronici, i cosiddetti “Jammer”, disturbatori di frequenze spesso utilizzati per l’apertura delle autovetture dotate di sistema di chiusura centralizzata.

Gli stranieri, accompagnati presso questi uffici sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria e gli strumenti rinvenuti sottoposti a sequestro penale.

 

ore: 16:37 | 

comments powered by Disqus