ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 21 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/21/il-31-12-2016-scade-il-termine-per-linstallazione-a-cura-del-proprietario-di-sottocontatori-o-sistemi-di-termoregolazione-individuale-per-misurare-leffettivo-consumo-di-calore-per-ciascuna-unit/

Mediavideo Antenna3

il 31.12.2016 scade il termine per l’installazione, a cura del proprietario, di sottocontatori o sistemi di termoregolazione individuale per misurare l’effettivo consumo di calore per ciascuna unità immobiliare.

di  Redazione web

Confartigianato Termoidraulici Massa-Carrara ricorda che il 31.12.2016 scade il termine ultimo per l’installazione, a cura del proprietario, di sottocontatori o sistemi di termoregolazione e contabilizzazione individuale per misurare l’effettivo consumo di calore per ciascuna unità immobiliare.

    In caso di mancato adempimento è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria, sempre a carico dei proprietari dell’unità immobiliare, per un importo da 500,00 a 2.500,00 Euro. Nessuna sanzione è invece prevista per il condominio in caso di mancata installazione delle valvole (sotto-contatori).

    Il condominio è sanzionabile solo in caso di mancata ripartizione delle spese di riscaldamento.

    I punti di utenza dell’impianto termico, quali i termosifoni, sono quindi proprietà del singolo proprietario e pertanto la titolarità del bene, attribuisce al singolo proprietario dell’immobile, e non del condominio, l’obbligo di installazione dei sotto-contatori e la relativa sanzione. E al proprietario spettano anche le spese di manutenzione del proprio punto di utenza.

   

ore: 16:52 | 

comments powered by Disqus