ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

lunedì, 19 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/19/completata-la-formazione-di-90-allievi-alla-ge-saranno-assunti-rossi-annuncia-una-commissaria-per-la-zona-industriale-apuana/

Mediavideo Antenna3

Completata la formazione di 90 allievi alla Ge, saranno assunti. Rossi annuncia una commissaria per la Zona industriale apuana

di  Redazione web

Novanta allievi della Ge Oil & Gas, tra i 25 e i 50 anni, hanno completato i sei mesi di formazione all’interno della Nuovo Pignone di Avenza (Massa Carrara) e saranno assunti il prossimo febbraio all’interno del gruppo Ge e delle aziende del suo indotto. La festa per la loro assunzione si è svolta all’interno del cantiere di Marina di Carrara, alla presenza del presidente della Regione Enrico Rossi, del presidente di Nuovo Pignone Massimo Messeri, dei sindaci di Massa, Carrara e Montignoso, industriali e istituzioni da tutto il territorio.

Gli allievi hanno completato la formazione in aula e quella in cantiere affiancando i tecnici e gli ingegneri nelle attività di assemblaggio dei grandi moduli industriali per la produzione di energia elettrica. “Questa partnership tra noi e la GE- ha commentato il presidente Rossi- ha dato ottimi risultati; sono orgoglioso che parta da qui la costruzione di questi moduli mondiali per la produzione di energia, unici al mondo; un cantiere ideale per fare ottima formazione. Mi pare un risultato importante per questa zona, che avrà un grande impatto per tutta la sua occupazione”.

cge-rossi-19-12-16Rossi ha ricordato i 5 milioni stanziati dalla Regione, gli altri 5 ottenuti dal Governo e i 10 di fondi europei per l’area di Massa Carrara e ha annunciato che nel 2017 saranno pubblicati i bandi per l’insediamento di nuove aziende. Riguardo al porto Rossi ha ribadito i 14 milioni della Regione, gli 8 del Governo ed i 13 dell’Autorità portuale, mentre a gennaio ci sarà l’informativa sullo stato della progettazione dell’ammodernamento della ferrovia tra il porto e la zona industriale. Dopo aver richiamato la nomina della dottoressa Sodini a commissaria per la Zona industriale apuana, il presidente ha confermato che nell’ultima settimana di gennaio si riunirà nuovamente a Roma il tavolo sul protocollo d’intesa per Massa Carrara.

ore: 20:14 | 

comments powered by Disqus