ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

domenica, 18 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/18/sbaglia-strada-tir-resta-incastrato-in-una-curva-e-dovuta-intervenire-lautogru-dei-pompieri/

Mediavideo Antenna3

Sbaglia strada, tir resta incastrato in una curva È dovuta intervenire l’autogru dei pompieri.

di  Redazione web

E’ dovuta intervenire l’auto gru dei vigili del fuoco per rimuovere un grosso autoarticolato che era rimasto incastrato in una curva lungo la provinciale 58 in località Borella, tra la frazione di Piandimolino e Mezzana. Il conducente ha sbagliato strada e anziché dirigersi verso la cartiera di Piandimolino ha imboccato la piccola provinciale rimanendo bloccato in una curva.

Il mezzo è rimasto sospeso con le ruote posteriori destre su un piccolo dirupo proprio sulla curva con il rischio di precipitare al di sotto della strada. Una situazione delicata con l’autoarticolato in bilico sul dirupo che ha determinato l’interruzione della circolazione lungo l’arteria stradale.

E’ stato lanciato così l’allarme alle forze dell’ordine e conseguentemente è stato richiesto il necessario intervento dell’auto gru dei vigili del fuoco che dopo alcune non facili operazioni è riuscita a sollevare il grosso automezzo disincastrandolo dalla difficile posizione in cui era rimasto, permettendo di fatto la riapertura della circolazione stradale.

il tirreno

ore: 22:19 | 

comments powered by Disqus