ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 3 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/03/villadoro-modena-pallavolo-massa-1-3/

Mediavideo Antenna3

VILLADORO MODENA – PALLAVOLO MASSA 1-3

di  Redazione web

VILLADORO MODENA – PALLAVOLO MASSA 1-3

Villadoro Modena: Martinelli, Muratori, Prato, Baraldi, Brizzi A.,   Brizzi M., Dombrovski, Luppi, Mocelli, Bulgarelli, Cornelio, Sala, Sandoni, Zanni, Plessi. All. Serafini.

Pallavolo Massa: Krumins, Corti, Nannini, Pagni, Cuda, Colombini, Cerquetti, Bortolini, Ragosa, Bernieri, Moscarella, Bottaini, Lanzoni, Briata. All. Masini

Arbitri: Elisa Cristanini e Giulia Pelucchini.

Parziali: 21-25; 25-27; 25-21; 16-25.

Massa ancora corsara in Emilia. Settimo successo consecutivo per la squadra di Andrea Masini che passa sul campo di Villadoro con una prestazione di grande qualità e maturità. Brava Massa nei primi due set. Brava anche a ripartire nel quarto dopo un finale di terzo parziale segnato e condizionato dal nervosismo. Insomma, ancora una buona prova di una squadra a cui per adesso è davvero difficile trovare qualcosa da eccepire.

1° set: Massa con Krumins e Corti in diagonale, Nannini e Pagni al centro, Colombini e Cuda in attacco e Bortolini libero. Partenza decisa degli ospiti che al primo tempo tecnico erano avanti di due (6-8) e che dopo il secondo stop obbligatorio trovavano un buon allungo (14-18). Massa giocava una buona pallavolo ma Modena rimaneva agganciata. La squadra di Masini si issava sul 17-20, poi commetteva due ingenuità offensive, Villadoro si esaltava in difesa ed il set si riapriva (20-21). Lo scrollone finale della squadra ospite era decisivo per la chiusura del set.

palllavolo-ricezione-colombini-e-bortolini-8-12-162° set: Massa iniziava con autorità anche il secondo parziale (4-8). Modena aveva il grande merito di non mollare e di rimanere in gara. Massa rimaneva in vantaggio fino a pochi punti prima del secondo stop obbligatorio (9-13 e 11-14). Modena infatti prima della pausa trovava una buona sequenza al servizio, la ricezione ospite andava in difficoltà in un palazzetto dove comunque le midure rimanevano difficili da prendere, e Villadoro arrivava per prima allo stop (16-15). Masini dava campo a Ragosa e Cerquetti. Modena prendeva coraggio e giocava bene. Massa aveva il merito di non disunirsi o innervosirsi. Anzi la squadra si compattava, i nuovi entrati davano il loro prezioso contributo e Massa rimaneva agganciata. Sul 25-25 muro a uno di Pagni su Sala ed era il punto decisivo per togliere morale ai padroni di casa. Chiusura a 25.

3° set: Villadoro che partiva bene nel terzo parziale (8-7). Masini intanto aveva restituito la regia a Krumins confermando di banda Cerquetti. Modena che saliva sul 17-16. Massa questa volta si innervosiva per due decisioni arbitrali dubbie e perdeva concentrazione. Un errore fatale per gli equilibri del parziale. Modena ne approfittava per scappare e non si guardava più indietro.

4° set: Massa subito avanti (3-8). Massa in formazione tipo e che giocava bene a muro ed in attacco. Al secondo tempo tecnico Massa avanti 10-16. La squadra di Masini navigava tranquilla senza più ostacoli e chiudeva la gara senza problemi o cali di concentrazione.

 

ore: 19:30 | 

comments powered by Disqus