ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

giovedì, 1 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/01/nella-seduta-di-martedi-29-novembre-scorso-il-consiglio-comunale-ha-deliberato-lultima-variazione-al-bilancio-di-previsione-del-2016/

Mediavideo Antenna3

Nella seduta di martedì il Consiglio comunale, ha deliberato l’ultima variazione al bilancio di previsione del 2016.

di  Redazione web

Nella seduta di martedì 29 novembre scorso,  il Consiglio comunale, ha deliberato l’ultima variazione al bilancio di previsione del 2016.

E’ un atto ovviamente necessario per aggiornare l’andamento dei conti, ma è un atto che ha un significato politico rilevante perché ha consentito di dare ulteriori risposte alla città in settori particolarmente delicati.

A livello di risorse è stato necessario ridurre notevolmente la previsione del gettito della tassa marmi per vicende legate alla sospensione dell’attività di alcune cave ed al rallentamento del settore. Questa riduzione è stata compensata dal buon lavoro effettuato in sede di recupero evasione (oltre 1,2 milioni la variazione che porta l’emesso nell’anno a quota 3,4 milioni con un incasso atteso 2016 di oltre 2 milioni in linea con gli ultimi anni record per il comune) e con l’incremento di altre entrate minori tra cui, per esempio, i canoni da locazioni delle spiagge (che si attestano anch’esse su livelli massimi per la città a seguito delle nuove gare e dei nuovi contratti stipulati dall’Amministrazione).

Sul fronte della spesa vanno rimarcati gli sforzi nel sociale resi possibili grazie ai risparmi ottenuti con la riduzione delle tariffe di Cermec. L’azienda, come emerso in Consiglio, sta ottemperando agli obblighi finanziari in modo migliore rispetto alle previsioni grazie al buon lavoro fatto nell’intercettare nuovi flussi di conferimento che consentirà di implementare lo sviluppo e gli investimenti rispetto alle previsioni di piano.

D’altro canto, vanno rilevati gli interventi finanziati su scuole, strade vie e piazze, impianti sportivi (con focus particolare sulla Piscina) e illuminazione pubblica.

Il raggiungimento di tali obiettivi  – evidenzia l’Amministrazione –  in un contesto di contrazione di spesa da parte degli enti locali, segna il raggiungimento di una meta tenacemente perseguita da questa Giunta e dalla maggioranza consigliare che la sorregge, ovvero il risanamento della spesa e l’orientamento delle risorse a fini sociali e di qualità urbana. Obiettivo che sarà ulteriormente suggellato con il prossimo bilancio che ci faremo carico, insieme alle forze di maggioranza e ai gruppi consiliari, di condividere con la città per segnare, conclusivamente, anche sul terreno amministrativo, la svolta per cui ci siamo impegnati con la città e che perseguiremo sino in fondo“.

L’Amministrazione comunale

ore: 22:57 | 

comments powered by Disqus