ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

lunedì, 28 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/28/polizia-di-stato-minaccia-donna-e-il-figlio-di-pochi-mesi-fermato-e-denunciato/

Mediavideo Antenna3

POLIZIA DI STATO: MINACCIA DONNA E IL FIGLIO DI POCHI MESI – FERMATO E DENUNCIATO

di  Redazione web

Il 24 novembre scorso, una giovane donna si presentava presso gli Uffici della Questura e con coraggio decideva di denunciare un uomo di nazionalità albanese che aveva minacciato lei e il suo bambino di soli pochi mesi.

Una brutta storia che durava da alcune settimane, nata a seguito di un contenzioso di natura economica che vedeva coinvolti il cittadino albanese resosi responsabile delle gravissime minacce e il compagno della donna.

Il personale dell’Ufficio Volanti si metteva all’opera e dopo essere riuscito ad acquisire rilevanti testimonianze, solo due giorni dopo riusciva ad individuare il cittadino albanese.

Il cittadino albanese, M. K. di anni 46, risultato un pluripregiudicato noto alle locali Forze di Polizia, veniva deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Al termine degli accertamenti preliminari, a carico di M.K., veniva instaurato il procedimento amministrativo per l’espulsione dal territorio dello Stato.

 

ore: 21:02 | 

comments powered by Disqus