ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

venerdì, 25 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/25/lunigiana-eventi-sismici-2013-in-arrivo-dalla-regione-850mila-euro/

Mediavideo Antenna3

Lunigiana, eventi sismici 2013 In arrivo dalla Regione 850mila euro

di  Redazione web

Arrivano 850mila euro dalla Regione per il completamento del secondo bando di finanziamenti post eventi sismici del giugno 2013 in Lunigiana e in provincia di Lucca.

Ne dà notizia il consigliere regionale del Pd e presidente della commissione bilancio, Giacomo Bugliani.

«La giunta toscana – spiega Bugliani – ha approvato pochi giorni fa una delibera che, a seguito dell’autorizzazione del dipartimento nazionale di protezione civile, destina risorse importanti per completare i finanziamenti del secondo bando per le abitazioni ed i beni culturali colpiti dal terremoto in Lunigiana e zone limitrofe. Si tratta di un atto necessario, finalizzato al trasferimento definitivo delle risorse che avverrà, come mi auguro, in tempi brevi. L’impegno e la liquidazione degli 850mila euro sarà definitivo con un successivo decreto da parte del dirigente regionale competente. Sarà mia cura – conclude Bugliani – continuare a seguire da vicino l’iter per fare in modo che queste importanti risorse siano disponibili in tempi ragionevoli»

ore: 16:56 | 

comments powered by Disqus