ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

lunedì, 21 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/21/a-parma-la-pallavolo-massa-conquista-la-quinta-vittoria-consecutiva/

Mediavideo Antenna3

A Parma la Pallavolo MASSA conquista la quinta vittoria consecutiva

di  Redazione web

Due set perfetti ed un calo di tensione. A Parma la squadra di Andrea Masini conquista la quinta vittoria consecutiva dall’inizio del torneo e si conferma capolista del Girone E della Serie B Maschile. Che il testacoda avrebbe potuto nascondere più di insidia lo avevamo detto in fase di presentazione della gara ed è stato puntualmente confermato dal campo. Un primo set fin troppo facile ed un secondo parziale dove a Massa era stato sufficiente dare uno strattone in prossimità del secondo tempo obbligatorio per conquistarlo hanno infatti provocato un inconscio abbassamento della tensione che era il pericolo maggiore da mettere in conto fin dalla vigilia. Un calo di attenzione che ha rimesso in gara Parma e che poteva essere pagato ben più caro se nel finale del quarto parziale Massa non avesse saputo ritrovare lucidità di idee per chiudere i conti.

Un solo numero per fotografare quanto detto sopra. Parma nel quarto set ha alzato la sua positività in ricezione al 62% e questo numero è significativo di quanto parallelamente Massa avesse ridotto l’efficacia della sua battuta.

Insomma, la gara di Parma ha confermato la qualità di un gruppo che, a maggior ragione dopo l’infortunio di Corti, ha saputo ritrovare subito risorse ed energie per reagire, ma ha anche evidenziato quello che in molte gare di questo torneo sarà il peggior avversario di Massa e cioè il calo di tensione.

ore: 16:52 | 

comments powered by Disqus