ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

giovedì, 3 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/03/istituto-galilei-e-liceo-marconi-di-avenza-13-mila-euro-per-messa-in-sicurezza-soffitti-approvato-il-progetto-e-affidati-i-lavori/

Mediavideo Antenna3

Istituto Galilei e Liceo Marconi di Avenza: 13 mila euro per messa in sicurezza soffitti. Approvato il progetto e affidati i lavori

di  Redazione web

È stato approvato dalla Provincia di Massa-Carrara il progetto definitivo e allo stesso tempo sono stati affidati i lavori di messa in sicurezza di aule e spazi didattici presso l’edificio che ad Avenza ospita l’istituto Galilei ed il Liceo Marconi di Carrara: il costo complessivo dell’intervento è di circa 13 mila euro.

I lavori rientrano tra quelli previsti dalla Provincia a seguito delle verifiche portate a vanti nei mesi scorsi sui soffitti delle scuole di propria competenza (le superiori) allo scopo di prevenire i fenomeni di sfondellamento, ossia di distacco di intonaci e laterizio.

Questi sopralluoghi avevano messo in evidenza la necessità di eseguire lavori di messa in sicurezza di aule e spazi didattici del plesso per cui ora si interviene tramite l’esecuzione di controsoffittature antisfondellamento.

 

ore: 19:13 | 

comments powered by Disqus