ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 2 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/02/sanita-andrea-vannucci-nuovo-direttore-ars-parere-favorevole-in-commissione/

Mediavideo Antenna3

Sanità: Andrea Vannucci nuovo direttore Ars, parere favorevole in commissione

di  Redazione web

La commissione Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) ha espresso parere favorevole vincolante alla nomina di Andrea Vannucci a direttore dell’Agenzia regionale di Sanità (Ars). Il voto è stato espresso a maggioranza: favorevoli i consiglieri del gruppo Pd, contrario il Movimento 5 stelle, astenuti Lega nord e Forza Italia. Vannucci, 64 anni, da oltre quattro anni coordinatore dell’Osservatorio per la qualità e l’equità della stessa Agenzia regionale, è stato sentito questa mattina dalla commissione prima dell’espressione di voto. Ha illustrato in sintesi le priorità di azione nel nuovo incarico: “Il supporto che può dare un’Agenzia come la nostra è nella valutazione dell’impatto delle scelte. Per rispondere alla sfida della sostenibilità, che accomuna tutti i sistemi sanitari d’Europa, bisogna essere in grado di mantenere non soltanto l’universalismo, ma anche cure all’altezza. Il ruolo dell’Ars com’era stato pensato all’inizio è già superato: non più solo osservatorio, ma una presenza attiva già nella fase della programmazione e della pianificazione”.

“L’Ars, dunque, può svolgere un ruolo – ha osservato il presidente Scaramelli –, in termini di valutazioni sanitarie delle azioni di governo, anche a beneficio della popolazione. Una analisi zona per zona, territorio per territorio, a supporto e garanzia delle politiche messe in campo. Possiamo prenderlo come un impegno, obiettivo principale della nuova collaborazione che auspico per i prossimi anni”.

Il consigliere Andrea Quartini (Movimento 5 stelle) ha annunciato il voto contrario a nome del proprio gruppo: “La nostra contrarietà non è sulla persona, Andrea Vannucci è stimabile e qualificato senza alcun dubbio, ma è dovuta a diverse valutazioni: siamo contrari alle nomine politiche e notiamo che prosegue l’atteggiamento arrogante dell’assessorato regionale alla sanità, e quindi della presidenza della Regione, attraverso provvedimenti di rimozione o punizione di soggetti che non sono del tutto addomesticabili o compiacenti. In questo caso Cipriani, all’Arpat la Sargentini”.

Il consigliere Enrico Sostegni (Pd), nel motivare il voto favorevole del gruppo Pd, ha voluto “stigmatizzare le affermazioni del consigliere Quartini, perché ad esempio, come è stato chiaramente spiegato in Consiglio, non c’è stata alcuna epurazione della dottoressa Sargentini, che è semplicemente andata in pensione”.

ore: 15:57 | 

comments powered by Disqus