ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

mercoledì, 2 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/02/corruzione-porto-speziamisure-cautelari-3-arresti-pm-chiede-interdizione-per-presidente-forcieri-e-altri-due/

Mediavideo Antenna3

Corruzione porto Spezia,misure cautelari, 3 arresti. Pm chiede interdizione per presidente Forcieri e altri due

di  Redazione web

Quattro misure cautelari per turbativa d’asta, corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio e abuso d’ufficio sono stati emessi dal giudice per le indagini preliminari della Spezia e eseguiti dalla Guardia di finanza nell’ambito di un’indagine su alcuni appalti dell’Autorità portuale. Tre le persone arrestate: il dirigente dell’Ap Maurizio Pozella, l’amministratore delegato dell’istituto di vigilanza Lince Matteo Balestrero e l’amministratore della società Infoporto Massimo Terenziani. Per l’imprenditore Marco Condotti il gip ha disposto il divieto temporaneo di esercitare l’attività. Il pm ha chiesto l’interdizione per il presidente dell’Authority Lorenzo Forcieri, per il segretario generale dell’ente Davide santini e per il presidente del Collegio dei revisori dei conti Massimo Vigogna. Per loro il giudice si è riservato all’esito degli interrogatori preliminari. Tra gli episodi contestati, accordi per attribuire le gare di servizi portuali, assunzioni, regali e benefici in denaro.

ore: 16:02 | 

comments powered by Disqus