ore:  10:07 | Codice giallo per piogge e temporali su tutta la Toscana il 7 e l’8 giugno

ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

venerdì, 14 ottobre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/10/14/convitto-alberghiero-la-prossima-settimana-la-firma-del-contratto-affitto-di-75-mila-euro-40-mila-per-le-spese-di-funzionamento/

Mediavideo Antenna3

Convitto alberghiero: la prossima settimana la firma del contratto Affitto di 75 mila euro, 40 mila per le spese di funzionamento

di  Redazione web

La firma del contratto di affitto per il convitto dell’Istituto alberghiero di Marina di Massa è in calendario per mercoledì 19 ottobre: a siglarlo sono la Provincia di Massa-Carrara e la Parrocchia di san Fiorenzo di Fiorenzuola d’Arda , proprietaria dell’immobile di via dei Campeggi, a Marina di Massa, a poca distanza dalla sede della scuola.

Il canone di affitto per il periodo interessato è stato fissato a 75 mila euro, mentre per le spese di funzionamento e consumo, come acqua, gas, energia elettrica, da versare a rimborso, è stata stabilita una cifra di 40 mila euro.

Arriva a conclusione con la firma dell’atto il percorso iniziato alcuni mesi fa dopo che la Provincia aveva lanciato l’allarme rispetto alla sostenibilità del costo totale (115 mila euro), a seguito delle eccessive riduzioni delle disponibilità finanziarie, legate al prelievo forzoso di fondi da parte dello Stato sul bilancio provinciale.

È stato possibile sostenere la spesa grazie alla disponibilità e alla collaborazione della Regione Toscana, con un contributo di 45 mila euro, e del Comune di Massa (20 mila euro). Il resto, 50 mila euro, continua a gravare sul bilancio della Provincia. Una soluzione ponte, comunque, in attesa di una soluzione definitiva.

ore: 20:07 | 

comments powered by Disqus