ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

mercoledì, 12 ottobre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/10/12/esame-patentecapelli-lunghi-auricolare-apparecchio-si-rompe-ma-polizia-aveva-gia-scoperto-32enne/

Mediavideo Antenna3

Esame patente,capelli lunghi auricolare Apparecchio si rompe ma polizia aveva già scoperto 32enne

di  Redazione web

Si fa crescere pazientemente i capelli per mesi, per potervi nascondere sotto gli auricolari collegati ad una ricetrasmittente e farsi suggerire le risposte al test della patente ma l’apparecchio si rompe, commette 21 errori e viene respinto. E’ la storia di un 32enne indiano, residente a Brescia, che aveva pensato di sostenere l’esame lontano dalla sua città, a Massa, per correre meno rischi. L’uomo si è presentato alla Motorizzazione di Massa con gli auricolari e la ricetrasmittente che però si è guastata durante la prova. Da qui il susseguirsi di risposte sbagliate e la bocciatura all’esame ma, comunque, gli uomini della polizia stradale di Massa sarebbero stati pronti a denunciarlo per aver truccato l’esame, perché lo avevano scoperto ad armeggiare con auricolare e ricetrasmittente durante l’esame. Solo pochi giorni fa la stessa polizia stradale aveva smascherato un cittadino del Ghana venuto a sostenere l’esame per la patente al posto di un connazionale, cui somigliava.

ore: 19:49 | 

comments powered by Disqus