ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 5 ottobre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/10/05/fratelli-ditalia-a-viareggio-la-prima-festa-tricolore-toscana-dal-7-al-9-ottobre-per-sostenere-il-no-al-referendum-e-confrontarsi-sul-futuro-del-centrodestra/

Mediavideo Antenna3

FRATELLI D’ITALIA, A VIAREGGIO LA PRIMA “FESTA TRICOLORE” TOSCANA Dal 7 al 9 ottobre per sostenere il “no” al referendum e confrontarsi sul futuro del centrodestra

di  Redazione web

Tre giorni di dibattiti e riflessioni sui temi più caldi dell’attualità politica locale e nazionale. Con importanti ospiti dal mondo della politica, dell’informazione, della società civile. Prende il via venerdì 7 ottobre a Viareggio (Gran Caffè Margherita, viale Regina Margherita) la prima edizione della “Festa tricolore della Toscana”, organizzata dal coordinamento regionale di Fratelli d’Italia. Fino a domenica 9 la kermesse sarà un’occasione per dare impulso alle ragioni del “no” al referendum costituzionale, ma anche il luogo di confronto del centrodestra toscano alla luce dei recenti successi amministrativi. Non è un caso la scelta della sede della festa: Viareggio, dove l’anno prossimo si terranno nuove elezioni comunali dopo l’annullamento delle consultazioni causato da “gravi irregolarità”.
 
La manifestazione sarà inaugurata dai vertici del partito toscano: l’on.Achille Totaro, il capogruppo in Regione Toscana Giovanni Donzelli, il coordinatore regionale Francesco Torselli. Insieme ad essi il responsabile organizzazione nazionale Francesco Lollobrigida e il presidente della Fondazione Alleanza Nazionale Franco Mugnai. La “Festa tricolore”, nella quale sono previsti anche momenti di intrattenimento, ospiterà sabato 8 il giornalista Maurizio Belpietro, che presenterà nel corso della manifestazione il suo nuovo quotidiano “La Verità”. Lo stesso Belpietro parteciperà anche al dibattito “Referendum costituzionale: no, grazie” insieme, fra gli altri, al capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia Fabio Rampelli. Sempre sabato 8 il Movimento “Terra Nostra – Italiani con Giorgia Meloni”, presenterà con il parlamentare di Fratelli d’Italia Walter Rizzetto l’iniziativa di legge per punire il reato di “stalking bancario”.
 
Domenica 9, giorno di chiusura, interverrà alla festa in diretta Facebook il Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Poi un dibattito su islam e politica estera a cui parteciperanno, fra gli altri, Magdi Allam e Giuseppe Cossiga, e un confronto sul centrodestra dopo il referendum con il segretario della Lega Nord Manuel Vescovi e il coordinatore regionale di Forza Italia Stefano Mugnai, il senatore di Forza Italia Marco Marin e il deputato di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli.

ore: 16:09 | 

comments powered by Disqus