ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

martedì, 4 ottobre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/10/04/visita-del-cardinale-bagnasco-al-centro-prima-accoglienza-sacro-cuore/

Mediavideo Antenna3

Visita del Cardinale Bagnasco al Centro Prima Accoglienza Sacro Cuore

di  Redazione web

Il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, il Cardinale Angelo Bagnasco, ha visitato oggi il Centro di Prima Accoglienza bagnasco-4-10-16-bdi Marina di Massa “Casa Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù” su invito del vescovo della diocesi di Massa Pontremoli Monsignor Giovanni Santucci. Era presente anche il sottosegretario del Ministero della Giustizia Cosimo Maria Ferri, accompagnato dal viceprefetto vicario La Rosa e del vicequestore vicario Angeloni. Ha ricevuto gli ospiti il direttore della Caritas di Massa Almo Puntoni.

“Sono rimasto fortemente colpito dal clima che si respirava fra gli oltre 50 immigrati presenti in questo centro. All’arrivo del cardinale Bagnasco tutti si sono stretti a cerchio ed hanno cominciato a pregare in circolo, ognuno per il loro Signore, ma trasmettendo un grande senso comunitario all’intera struttura. Non esistevano confini, seppure fra culture così diverse fra loro. Abbiamo respirato il significato autentico di fratellanza religiosa e scoperto ancora una volta la forza della coesione umana. Gli ospiti hanno anche cantato in onore del cardinale. Tutto questo è stato certamente possibile anche grazie all’impegno costante ed efficace del bagnasco-4-10-16mediatore culturale della struttura e di tutto lo staff presente.
Ieri è stato anche il terzo anniversario della strage di Lampedusa. Durante questo incontro il mio pensiero è inevitabilmente andato alle vittime del naufragio e a tutte quelle persone straordinarie come il dott. Pietro Bartolo, che salva vite umane in segno di fratellanza e pace”.

ore: 19:25 | 

comments powered by Disqus