ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

venerdì, 26 agosto, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/08/26/espianto-multiorgano-eseguito-con-successo-allospedale-delle-apuane-lazienda-ringrazia-la-famiglia/

Mediavideo Antenna3

Espianto multiorgano eseguito con successo all’ospedale delle Apuane. L’Azienda ringrazia la famiglia

di  Redazione web

All’ospedale delle Apuane, nei giorni scorsi, è stato eseguito un delicato intervento di espianto multi organo.

L’intervento è stato effettuato su un donatore italiano di 75 anni, deceduto per emorragia cerebrale.

Il consenso all’espianto degli organi è stato dato dai familiari, ai quali va il ringraziamento di tutta la direzione aziendale per la loro straordinaria sensibilità e la loro capacità di compiere questo atto di grande generosità nonostante il profondo dolore per la perdita del loro caro.

Al buon esito del processo donativo hanno collaborato due equipe chirurgiche che si sono alternate nel corso di un intervento durato oltre quattro ore.

L’equipe dell’Azienda ospedaliera pisana ha prelevato fegato, reni e pancreas del donatore.

La cute, prelevata dall’equipe dermatologica senese, è stata trasferita alla “banca della pelle” di Siena per le procedure di processazione.

Reni e fegato prelevati sono già stati trapiantati a due pazienti, un uomo ed una donna, da parte delle équipe delle unità di chirurgia dei trapianti dell’AOU di Siena e dell’AOU di Pisa.

 

Il coordinatore aziendale per l’ASL Toscana nord ovest delle donazioni organi e tessuti, dottoressa Valentina Molese, e il coordinatore di presidio donazioni organi e tessuti del NOA, dottor Claudio Rasetto rivolgono il loro ringraziamento ai familiari per il loro atto di grande generosità, alle équipe chirurgiche e al personale dell’ospedale delle Apuane, che con la loro opera hanno reso possibile la buona riuscita di un intervento così delicato.

E’ stato infatti determinante il contributo del personale sanitario della rianimazione e della sala operatoria del NOA, del coordinamento Toscana Trapianti e della direzione del presidio ospedaliero, che hanno garantito anche tutto il necessario supporto dal punto di vista organizzativo e logistico.

ore: 19:13 | 

comments powered by Disqus