ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

venerdì, 19 agosto, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/08/19/mastrini-per-rilanciare-la-lunigiana-occorre-partire-da-unidea-di-territorio-chiedo-allunione-di-creare-un-ufficio-per-il-turismo-e-le-attivita-produttive/

Mediavideo Antenna3

Mastrini: “Per rilanciare la Lunigiana occorre partire da un’idea di territorio: chiedo all’Unione di creare un Ufficio per il turismo e le Attività produttive”

di  Redazione web

“Se abbiamo l’ambizione di creare un brand per il rilancio del territorio occorre avere un’idea dalla quale partire: il tempo dell’improvvisazione è finito”.
Così Matteo Mastrini, Assessore alle funzioni associate, si rivolge all’Unione dei Comuni per chiedere la realizzazione di un Ufficio per il turismo e le Attività produttive.
“Chiedo ai Sindaci dei Comuni che non associano il Suap di aggregarsi per consentire alle imprese di avere un unico punto di riferimento. Questo è un settore strategico nel quale occorre seguire una linea comune”.
Per quanto attiene al turismo per Mastrini sarebbe necessario un piano d’azione: “Laddove il legislatore sbaglia e mi riferisco al trasferimento della delega al turismo al Comune di Massa, la politica deve avere l’intuizione di stabilire un percorso alternativo: la Lunigiana dovrebbe presentarsi ai turisti con un unico calendario ed un’offerta tale da aumentare la sua capacità ricettiva. Sono a disposizione per occuparmi di questi ambiti, ma voglio capire se abbiamo la volontà politica di migliorare la nostra terra: basta egoismi e stop agli affari di bottega. Investiamo le nostre energie in un’idea per il rilancio del territorio”

ore: 18:49 | 

comments powered by Disqus