ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

mercoledì, 17 agosto, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/08/17/villa-rinchiostra-imbrattata-la-celebre-statua-di-guadagnucci-la-lavandaia-e-lo-storico-arco-che-portava-alle-scuderie-ducali/

Mediavideo Antenna3

Villa Rinchiostra: Imbrattata la celebre statua di Guadagnucci “la Lavandaia” e lo storico arco che portava alle scuderie ducali.

LA SORVEGLIATA SPECIALE
( titolo di giornale a commento dell’inaugurazione per dissipare i dubbi sul probabile degrado futuro)
Purtroppo la collocazione e la sorveglianza inesistente, se si eccettuano “i presidi” culturali e sociali delle associazioni presenti all’interno del compendio della struttura,  fanno del parco della Rinchiostra uno spazio destinato e vocato ad atti di imbelle La Lavandaia foto 1vandalismo.
La stessa chiusura del museo non museo “Gigi Guadagnucci” a ferragosto oltre a dare una pessima immagine del nostro Comune (turistico), non ha garantito una pur minima deterrenza.
In questo splendido parco storico non ci sono stati e non è stato previsto neanche il minimo sindacale di manutenzione ordinaria (taglio erba, pulizie, potature, piccoli interventi di messa in sicurezza); nel frattempo si sono impegnate risorse per interventi di restyling di parcheggi di dubbia priorità e funzionalità.
A dimenticavo, tra qualche anno ci saranno i soldi di Esselunga: intanto si sono tagliate le palme storiche (uno scempio), si sono sostituiti i pluviali (rubati) di rame con plasticaccia dello stesso colore rotti in più punti, ci sono perduranti infiltrazioni di acqua piovana dalle terrazze e dal tetto che stanno rovinando le pareti della villa, uno stillicidio senza fine.
Rudere Parco villa della Rinchiostra foto 31Ancora non si è rimosso  quel rudere vicino alla statua di Guadagnucci, crollato non quaranta anni fa ma qualche anno fa. Era così difficile ripulire il tutto quando è stata collocata la statua, operazione costata circa 20.000 euro. 
Nel frattempo anche l’acqua non sgorga più dal prosperoso seno della ex sorvegliata speciale, si dice per un guasto all’impianto idrico.
 
Stefano Alberti

ore: 23:45 | 

comments powered by Disqus