ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

giovedì, 28 luglio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/07/28/dove-finito-lassessore-berti-se-lo-chiede-il-consigliere-benedetti-dopo-lannullamento-della-commissione-dedicata-al-tema-delle-barriere-architet/

Mediavideo Antenna3

“DOV’E’ FINITO L’ASSESSORE BERTI?”. SE LO CHIEDE IL CONSIGLIERE BENEDETTI DOPO L’ANNULLAMENTO DELLA COMMISSIONE DEDICATA AL TEMA DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

di  Redazione web

Questa amministrazione comunale non ha a cuore le problematiche delle persone più sfortunate, non ha fatto nulla per abbattere le barriere architettoniche presenti in molti edifici e strutture e non si è dimostrata sensibile. Non le manda a dire Stefano Benedetti, consigliere di Forza Italia e membro della commissione sanità del Comune di Massa che si chiede che fine abbia fatto il vicesindaco Uillian Berti. Ieri mattina si sarebbe dovuta svolgere una seduta dedicata al problema delle barriere architettoniche proprio alla presenza di Berti. Ma l’assessore è mancato all’appuntamento originando le polemiche dell’opposizione. “Ha fatto perdere tempo ai consiglieri comunali che hanno rinunciato al lavoro”, attacca Benedetti, “ma soprattutto ha dimostrato poca sensibilità in merito alle questioni che penalizzano le categorie svantaggiate”. La commissione avrebbe contestato all’assessore, con delega ai lavori pubblici e viabilità, e al Dirigente interessato la mancata emissione di ordinanze specifiche per la rimozione delle barriere in molti luoghi del territorio e gli esercizi commerciali del centro. Molti negozi, infatti, non hanno le pedane che permettono agevolmente l’ingresso ai cittadini disabili, ma spesso sono presenti scalini. Per non parlare dell’ormai famoso ponte sul Frigido di via Mascagni con una pendenza tale da rendere difficoltoso il passaggio a chi è costretto in carrozzina. “L’argomento sicuramente non interessa all’assessore visto che non si é mai attivato per mettere a norma la città”, insiste il consigliere di minoranza, “mi auguro che la prossima volta decida di essere presente per valutare la situazione a seguito delle richieste dei consiglieri”.

ore: 19:56 | 

comments powered by Disqus