ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

sabato, 23 luglio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/07/23/il-degrado-di-questa-citta-sta-superando-ogni-soglia-di-sopportazione/

Mediavideo Antenna3

Il degrado di questa città sta superando ogni soglia di sopportazione .

di  Redazione web

Il degrado di questa città sta superando ogni soglia di sopportazione .
Per noi cittadini sta diventando un disagio sociale,  ci sentiamo abbandonati,  intervengono solamente dopo post di reclami su fb come se quella social fosse la vita reale,ma purtroppo noi cittadini di reale vediamo solo morire la nostra città.
via gorine 23 7 16 aQuesto è solo l ultimo caso di questa mattina , e ancor più grave è a pochi passi dal comando dei Vigili Urbani .
Via Gorine è sommersa di rifiuti , vegetazione e topi.
Le.macchine si graffiano, i pedoni a malapena riescono a camminare e per chi viaggia in bici o in moto è pericoloso.
Visto che la zona è quasi una zona franca tra massa e Montignoso,  chiedo ai sindaci di intervenire immediatamente.
È una situazione vergognosa che ormai siamo abituati a vedere ovunque.

Fate il vostro lavoro, se non riuscite ad amministrate la vostra città,  dimettetevi.

Marco Amorese
Coordinatore comunale Fratelli D italia

ore: 18:24 | 

comments powered by Disqus