ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

lunedì, 30 maggio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/05/30/sesso-e-droga-coi-soldi-dei-fedeli-perquisita-la-casa-di-don-euro-il-parroco-inquisito/

Mediavideo Antenna3

Sesso e droga coi soldi dei fedeli, perquisita la casa di don Euro, il parroco inquisito

di  Redazione web

I carabinieri hanno perquisito l’abitazione di don Luca Morini, ribattezzato “Don Euro” dai parrocchiani dopo la scandalo. Secondo l’accusa della magistratura , il prelato chiedeva soldi ai parrocchiani per organizzare festini in hotel di lusso, a base di sesso e droga. I militari hanno portato via diversi documenti, tra cui carte che attesterebbero le operazioni bancarie. Gli uomini del nucleo investigativo e operativo dell’Arma hanno eseguito l’ordine del sostituto procuratore Alessandra Conforti, titolare dell’indagine che vede il prete indagato per appropriazione indebita e truffa.

Dagli approfondimenti sono emerse alcune denunce di persone truffate dal prete, che hanno portato alla perquisizione di stamani. Dalla casa di don Euro, a Massa, sono stati sequestrati diversi documenti cartacei mentre non sono stati trovati né computer, né dischi di memoria esterni. Dopo la perquisizione, il prelato ha raggiunto la caserma dei carabinieri con il suo legale a piedi.

 Dopo lo scandalo che ha coinvolto il sacerdote, la curia di Massa Carrara ha deciso di sospendere dal suo incarico il parroco , che attualmente vive in un appartamento, di proprietà della stessa Curia, a Marina di Massa, senza esercitare le sue funzioni parrocchiali
il tirreno

ore: 19:54 | 

comments powered by Disqus