ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

giovedì, 5 maggio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/05/05/assolto-dal-tribunale-di-pistoia-il-dott-sacarafuggi-ex-direttore-asl-per-non-aver-commesso-il-fatto/

Mediavideo Antenna3

Assolto dal Tribunale di Pistoia il Dott. Sacarafuggi (ex direttore ASL) per non aver commesso il fatto

di  Redazione web

Assolto per non aver commenso il fatto, questo il giudizio espresso stamani, nell’aula penale del tribunale di Pistoia a favore del dr. Alessandro Scarafuggi, ex direttore generale dell’asl 1 di Massa Carrara, ex direttore generale dell’Asl 3 di Pistoia ed ora direttore all’Asl di Empoli, accusato di abuso d’ufficio per aver ripetutamente (dal 2007 al 2011) affidato l’incarico di addetto alla comunicazione, marketing e ricerca fondi ad una figura professionale esterna all’azienda, il giornalista massese Alberto Ruffini. La tesi dell’accusa sosteneva che in azienda era già attivo un ufficio stampa funzionante per portare a termine gli incarichi previsti da quel ruolo e riteneva che la nomina di una figura esterna avesse comportato un notevole aggravio di spesa. Grande soddisfazione del dr. Scarafuggi difeso dall’avv. Federico Bagattini del foro di Firenze, che ha smontato l’accusa dimostrando le capacità organizzative di Ruffini e gli ottimi risultati raggiunti e mai ottenuti prima dall’ente.

Da due anni a questa parte l’ex direttore generale dell’Asl di Pistoia sta passando molto del suo tempo nei tribunali, ma alla fine colleziona sentenze di assoluzione.
Così a Massa, nel 2014, quando per il buco di 244 milioni nei bilanci 2005-2009 di quell’azienda (dove era stato direttore generale dal 2002 al 2007) fu assolto con formula piena dal giudice dell’udienza preliminare. Così a Pistoia, giusto un anno fa: il tribunale assolse lui e il direttore amministrativo Stefano Simonetti dall’accusa di aver “truccato” i conti 2009 e 2010 dell’azienda sanitaria pistoiese.
«La sentenza di oggi dimostra – sintetizza l’avvocato Federico Bagattini –  che Scarafuggi ha agito esclusivamente nell’interesse dell’Asl 3».

nella foto

Alessandro Scarafuggi e Avv. Bagattini all’uscita del Tribunale di Pistoia

ore: 19:48 | 

comments powered by Disqus