ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

lunedì, 2 maggio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/05/02/sicurezza-ladri-in-azione-alla-cna-tentano-di-rubare-le-due-auto/

Mediavideo Antenna3

SICUREZZA: LADRI IN AZIONE ALLA CNA, TENTANO DI RUBARE LE DUE AUTO

di  Redazione web

Sfondano i vetri delle auto di servizio e tentano di rubarle. Risveglio shock per gli artigiani di Cna . A Battilana è emergenza sicurezza. Il fatto risale alla notte tra il 30 aprile ed il 1 maggio nel piazzale di fronte alla sede provinciale dell’associazione di categoria dove sono parcheggiate le due auto di servizio, una C3 e una Picasso. Ignoti hanno spaccato i vetri delle due auto e provato a metterle in moto forzando il pannello elettrico. Arrabbiato e preoccupato il Direttore di Cna, Paolo Ciotti torna a puntare l’attenzione sulla necessità di garantire un livello di sicurezza adeguato anche nella zona di Battilana all’interno di uno spazio e di un parcheggio che dovrebbe essere di competenza comunale: “Per qualcuno non era il primo maggio e ha pensato di fare la festa agli altri…”: il commento alla galleria fotografica postata sul suo profilo personale del Direttore di Cna che ha immediatamente raccolto lo sdegno della rete. Insieme alle auto dell’associazione sono state colpite altre auto di privati. Nella immediate vicinanze ci sono anche abitazioni. “Siamo Foto furti auto Cna 2rammaricati. L’atto vandalico ed il tentativo di furto sono emblematici di una situazione che accomuna tutte le nostre aree industriali ed artigianali che la notte diventano terra di nessuno. Questa volta è toccato alle auto della nostra associazione ma si è perso il conto degli atti vandalici ed dei furti che hanno interessato le aziende insediate nella zona industriale apuana. Oltre a pagare le tasse le aziende sono costrette a spendere per garantirsi la sicurezza”. Ciotti chiede maggiori controlli a Battilana dove erano già stati segnalati, già anche in passato, fenomeni di discariche abusive e di incontri: “La mancanza di una illuminazione adeguata agevola la delinquenza. Abbiamo già fatto presente in più occasioni – spiega ancora – che la notte il parcheggio diventa  un luogo di incontri e di scambi probabilmente illegali poiché si trova nelle vicinanze dell’autostrada e a due passi dall’Aurelia. Se l’area è di nostra competenza, così come ci è stato detto, da domani provvederemo a recintarla. Se invece l’area ha finalità pubbliche, così come stabilito fin dalla sua progettazione, se ne prenda cura l’amministrazione comunale potenziando l’illuminazione e mantenendola pulita. Tocca alle imprese- condomi pensare a rimuovere discariche e sporco ogni giorno. Non è giusto”. Ciotti annuncia l’installazione di postazioni di videosorveglianza nell’area del parcheggio e di accesso a Battilana: “Ci difenderemo – conclude – con i mezzi che abbiamo a disposizione. Non permetteremo che l’area di Battilana diventi off limits”. 

ore: 11:47 | 

comments powered by Disqus