ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

lunedì, 25 aprile, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/04/25/nella-giornata-della-liberazione-spunta-lo-striscione-pro-maro/

Mediavideo Antenna3

Nella giornata della Liberazione spunta lo striscione pro Marò

di  Redazione web

Lo striscione pro Marò ad AullaAulla: polemica per l’appello dell’associazione Marinai che sfila in corteo davanti ai labari dei partigiani

Una giornata della Liberazione dedicata al ricordo e a quel “non dimenticare” – attraverso le parole dei partigiani premiati in piazza del Comune ad Aulla – che diventa prezioso per il futuro. E un corteo provinciale, ai tre monumenti dei caduti, con qualche tensione: al centro delle polemiche è finito lo striscione dedicato alla liberazione dei Marò ( Massimiliano Latorre e Salvatore Girone) fatto sfilare dall’Associazione marinai della Lunigiana.
Polemiche per lo striscione pro marò. Motivo del contendere, nella sfilata attraverso le strade di Aulla, è stata proprio la posizione, all’interno del corteo, dello striscione pro Marò: subito dopo i gonfaloni dei Comuni e le istituzioni, prima dei labari delle associazioni combattentistiche. Una disposizione non assegnata ma che l’associazione avrebbe occupato spontaneamente, dopo aver chiesto il consenso a poter sfilare. Anche se, in verità, sembra che la partecipazione fosse già stata annunciata al Comune.

 

il tirreno

ore: 21:54 | 

comments powered by Disqus