ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

martedì, 19 aprile, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/04/19/mulazzo-partono-i-lavori-di-gaia-per-prevenire-lemergenza-idrica-estiva/

Mediavideo Antenna3

MULAZZO, PARTONO I LAVORI DI GAIA PER PREVENIRE L’EMERGENZA IDRICA ESTIVA

di  Redazione web

Una vera e propria opera di ristrutturazione quella che verrà eseguita da GAIA S.p.A. sulla rete idrica di Mulazzo (MS), con l’obiettivo di mettere in grado il Comune di affrontare il periodo estivo senza più paura di siccità.

Oltre 1.700 metri di nuova tubazione e 70 nuovi allacci saranno posati secondo il piano dei lavori di GAIA S.p.A., realizzato a seguito di uno studio sulle cause dell’emergenza idrica che lo scorso anno ha provocato diversi disagi al Comune. Molto serrati saranno i tempi di esecuzione delle opere -poco più di due mesi a partire dalla consegna dei lavori alla ditta vincitrice di regolare gara d’appalto -con lo scopo di far entrare a regime le nuove condotte nella prossima estate. Al termine dei lavori verrà anche effettuato il ripristino finale del manto stradale mediante ripristino del tappeto d’usura.

Nel dettaglio il progetto, che costerà oltre 250 mila euro, prevede l’esecuzione di tutti i lavori e le forniture necessari alla posa di nuove tubazioni comprensive di allacciamenti, il ripristino dei collegamenti tra l’acquedotto di Mulazzo con la Sorgente Marzano e con l’acquedotto di Arpiola, e la costruzione di manufatti (armadi o pozzetti) atti a contenere le valvole regolatrici di pressione e i misuratori di portata.

E’ allo studio del Gestiore un ulteriore approfondimento strategico per una diversa captazione delle sorgenti La Valle di Mulazzo.

ore: 23:03 | 

comments powered by Disqus