ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

martedì, 19 aprile, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/04/19/la-nostra-porta-%c2%a8-sempre-stata-aperta-non-siamo-stati-noi-a-chiuderla-il-segretario-comunale-pd-marino-petracci/

Mediavideo Antenna3

La nostra porta ¨ sempre stata aperta, non siamo stati noi a chiuderla” Il segretario comunale PD Marino Petracci:

di  Redazione web

Stupore e amarezza, queste in sintesi le prime reazioni della segreteria del Pd di Montignoso di fronte alle affermazioni uscite sulla stampa da parte della nuova lista Montignoso Democratica. Stupore perchè il partito ha sempre lasciato la porta aperta al confronto, a conferma ci sono gli incontri con il direttivo regionale e nazionale, le assemblee e tutti i tentativi di dialogo andati avanti per mesi nella speranza di arrivare a un accordo. Accordo che a quanto pare non interessava. Ma anche amarezza perchè il distacco o la fuoriuscita dal partito non è¨ imposta da nessuno, e “al nostro interno non ci sono decisori o giudici “ scrive in una nota il segretario. “Esiste uno Statuto e Codice Etico, chi non rispetta questi valori si pone fuori da solo” .
“E’ stato gettato molto fango sul Partito Democratico“ afferma il segretario comunale Marino Petracci â“ tutto il percorso è stato affrontato nelle assemblee e nei circoli confrontandoci e discutendo come avviene normalmente all’interno dei metodi democratici ma sembra chiaro ormai che questa lista sia pronta già  da tempo. Uno dei motivi per i quali una parte del partito si è staccata è l’accusa di non aver concesso le primarie. Io mi sarei aspettato che una lista che da mesi batte su questo tema adottasse strumenti più trasparenti e condivisi per la scelta del proprio candidato, invece nessuno sa da chi è stata presa questa decisione. Inoltre, la figura indicata da Montignoso Democratica per le prossime amministrative non ha molto a che fare con la nostra città , non ci risulta che abbia più partecipato alla vita del partito nè a quella con la cittadinanza .
Il nostro percorso è basato esclusivamente sul dialogo e la trasparenza  afferma Gianni Lorenzetti. Personalmente in tutti questi anni ho ricevuto centinaia di persone, ho parlato e dialogato con tutti i cittadini che avevano una qualche necessità  da dover risolvere, tutti senza distinzioni. Essere vicino a una città significa saper ascoltare, sempre mantenendo  la massima serietà  e trasparenza. La nostra coalizione continua a fare di questi elementi la base del percorso alle prossime amministrative. Dialogo e partecipazione democratica non mi stancherò mai di dirlo come non ho fatto in tutti questi anni. Forse quando queste persone hanno agitato critiche sull’uguaglianza e dubbi sui valori e sull’onestà  pensavano a loro stesse .

ore: 22:49 | 

comments powered by Disqus