ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

venerdì, 15 aprile, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/04/15/carrara-mallegni-marmo-non-deve-avere-licenza-uccidere/

Mediavideo Antenna3

CARRARA: MALLEGNI, MARMO NON DEVE AVERE LICENZA UCCIDERE

di  Redazione web

“Lavorare ogni giorno per migliorare la sicurezza nei bacini estrattivi e nei luoghi di lavoro consapevoli che esiste una percentuale di imprevedibilità. E’ contenuta in ogni lavoro che presenta dei rischi oggettivi. La filiera del marmo è uno di questi”. E’ il commento di Massimo Mallegni, Sindaco di Pietrasanta in merito alla tragedia a Carrara costata la vita a due cavatori. “E’ chiaro che il numero di incidenti e di morti sul lavoro nel nostro comprensorio estrattivo sono elevate ed è per questa ragione che dobbiamo lavorare ogni giorno per migliorare il livello di sicurezza e mantenere altissima l’attenzione. Questo vale per Carrara e il bacino della Versilia che sono leader mondiali del settore. Tanto è stato fatto, ma bisogna migliorare ancora perché questa nuova tragedia ci dice chiaramente che non è abbastanza. Dentro la bellezza del marmo c’è una dosa di pericolo: un pericolo che i cavatori conoscono bene. Che noi tutti conosciamo ma non per questo il marmo deve avere la licenza di uccidere. Non dobbiamo però cadere nel banale errore di condannare le imprese del settore che tanto hanno fatto e stanno facendo per innalzare lo standard di sicurezza. A nome mio personale, in qualità di Sindaco di Pietrasanta e vice coordinatore regionale di Forza Italia, esprimo il mio cordoglio alla famiglia delle vittime”.

ore: 19:59 | 

comments powered by Disqus