ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

giovedì, 31 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/31/espulso-il-giovane-clandestino-che-aveva-minacciato-il-sindaco-mallegni-dopo-un-nuovo-episodio-di-violenza/

Mediavideo Antenna3

Espulso il giovane clandestino che aveva minacciato il sindaco Mallegni, dopo un nuovo episodio di violenza.

di  Redazione web

Il giovane originario delle Isole di Capo verde che nei giorni scorsi aveva occupato abusivamente in una struttura del parco della Versiliana, proprio nei pressi della storica villa,  e che,  sorpreso dal Sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni in persona, lo aveva minacciato con un bastone, si è reso protagonista di un nuovo episodio.

Stavolta, il giovane, si è recato, come per altro aveva già fatto in passato, in un  albergo di lusso Forte dei Marmi, pretendendo di essere alloggiato in una suite . Di fronte al diniego del personale di ricevimento e della proprietaria, il giovane ha avuto una reazione violenta colpendo con dei pugni un dipendente intervenuto per difendere la  proprietaria. E’ accorso immediatamente un agente della Polizia Municipale, che si trovava nei pressi dell’albergo, e poi la volante della Polizia di Stato.

Il capoverdiano, considerate le sue dimostrate condizioni di alterazione psichica, oltre alla denuncia per lesioni ricevuta dal Comando della Polizia Municipale di Forte dei Marmi, è stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio. Terminata la cura, dimesso dall’Ospedale, è stato accompagnato al Centro di Identificazione ed Espulsione di Torino, tramite gli Agenti del Commissariato di P.S. di Forte dei Marmi, in seguito all’intervento dell’ Ufficio Stranieri della Questura di Lucca,

Il giovane straniero, che già aveva ricevuto il provvedimento di espulsione da osservare entro 7 giorni per il fatto delle minacce al sindaco Mallegni, dal Centro di Torino verrà accompagnato nel suo paese di origine.

ore: 19:07 | 

comments powered by Disqus