ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

martedì, 29 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/29/sabato-2-aprile-giornata-di-prevenzione-gratuita-di-solidarieta-e-progressoper-la-steatosi-epatica-incampo-specialisti-del-nuovo-centro-medico-s/

Mediavideo Antenna3

SABATO 2 APRILE GIORNATA DI PREVENZIONE GRATUITA DI “SOLIDARIETA’ E’ PROGRESSO”PER LA STEATOSI EPATICA: IN…CAMPO SPECIALISTI DEL NUOVO CENTRO MEDICO “SAN FRANCESCO”.

di  Redazione web

Il fegato grasso è proprio ciò che il termine suggerisce: un eccessivo accumulo di grasso nelle cellule epatiche. È normale che il tuo fegato contenga grasso. Ma se il grasso ammonta a più del 5-10% del peso del tuo fegato, allora possiamo dire che hai il fegato grasso e puoi sviluppare serie complicanze Quali sono le cause di questa  malattia ?Un’alimentazione troppo ricca di calorie è la prima causa.. La popolazione tende a sviluppare il fegato grasso se presenta altre condizioni pre patologiche o patologiche come l’obesità, il diabete o l’iper trigliceridemia. La maggior parte dei pazienti con fegato grasso, ma non tutti, sono di età media e in soprappeso. Inoltre anche l’abuso di alcol la malnutrizione possono condurre a questa situazione. Importante, dunque la prevenzione. In questo contesto si inserisce la giornata di prevenzione:  “M’amo, non m’amo: m’amo: allora previeni!” promossa dalla onlus “Solidarietà è progresso”. Si terrà sabato 2 aprile (orario9-14) nel nuovo e moderno Centro Medico polispecialistico “San Francesco” di via Pellegrini 3,  a Massa. a fianco del Penny Market. Non occorre la prenotazione: basta presentarsi. Esami, ecografie e visite sono completamente gratuite.  L’evento in collaborazione con la locale Fraternita di Misericordia “San Francesco” e   con il nuovo  Centro polispecialistico  (direttore sanitario dottor Ferdinando Franzoni) che dispone di oltre cinquanta specialisti. Nella giornata saranno effettuati gratuitamente le seguenti prestazioni: rilievo pressione arteriosa, peso, altezza, circonferenza, massa corporea, determinazione glicemia, consulto endocrinologico, internistico, nefrologico, audiometria e consulto otorinolaringoiatrico,  consulto psicologico, consulto fisiatrico, ma soprattutto: visita nutrizionale;  valutazione ecografica del tessuto adiposo e steatosi epatica e conseguente visita specialistica  endocrinologica e per l’obesità. In pratica sarà effettuata un’ecografia particolare addominale e sul fegato; dopo attenta valutazione da parte del gruppo di specialisti: endocrinologo, specialista obesità e steatosi e nutrizionista oltreché ecografista sarà stilata apposita dieta e cura. La onlus già dall’inizio dell’anno ha organizzato giornate di prevenzione oltre a quella del 2 aprile, in programma altre tre: e cioè il 23 aprile: screening della tiroide; e 14 e 28 prevenzione rischio cardio vascolare”. Questi gli specialisti. Settore ecografico e diagnostica delle immagini: dottori: Engelo Monteleone, Titolo Livio Liguori, Ettore Remoli: consulto endocrinologico: Dottoressa Giorgia Querci; consulto nefrologico, internistico, tossicologico: dottor Ezio Szoreney; Audiometria dott. Veronica Costi:otorinolaringoiastia: dott.ssa Valentina Rossi.  Fisiatria: dottor Giuseppe Caruso; Psicologia; dottoressa Valentina Gaburro; Nutrizionista; dottoressa Arianna Ciardiello

Altre giornate  di prevenzione tutte gratuite il 23 aprile: screening  della tiroide e moc; e 14 e 28 maggio prevenzione rischio cardio vascolare.

ore: 17:24 | 

comments powered by Disqus