ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

venerdì, 18 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/18/case-lusso-affittate-in-nero-a-stranieri-inchiesta-gdf-viareggio-non-dichiarati-20-mln-ricavi-5-denunce/

Mediavideo Antenna3

Case lusso affittate in nero a stranieri Inchiesta Gdf Viareggio, non dichiarati 20 mln ricavi, 5 denunce

di  Redazione web

Affittavano a facoltosi turisti stranieri case vacanza in antichi casali e dimore di lusso ad una cifra che oscillava tra i 4.000 e gli 8.000 euro a settimana, il tutto in nero. E’ quanto emerge dall’indagine ‘Tuscany charming places’ condotta dai finanzieri di Viareggio.
Cinque le persone denunciate per reati tributari e nove le strutture controllate in Versilia. Il pagamento avveniva su conti esteri. A fare da collettore tra gli imprenditori sconosciuti al fisco e i clienti, alcuni intermediari versiliesi che a loro volta esercitavano abusivamente l’attività.
Complessivamente sono stati proposti recuperi a tassazione di ricavi non dichiarati per 20.000.000 di euro, oltre a 1 milione di Iva evasa. L’autorità giudiziari ha concesso la misura preventiva del sequestro per equivalente, finalizzato alla confisca, di somme di denaro o beni nella disponibilità degli indagati per 2.800.000 euro e sta vagliando la stessa misura su ulteriori 600 mila euro.

ore: 21:50 | 

comments powered by Disqus