ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 16 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/16/il-governo-regala-il-mare-della-toscana-alla-francia-regione-e-pd-si-inchinano/

Mediavideo Antenna3

“Il Governo regala il mare della Toscana alla Francia: Regione e PD si inchinano”

di  Redazione web

“A seguito della conferma dei nostri timori sul regalo da parte di Renzi e Gentiloni di acque territoriali toscane alla Francia – per nulla fugati dall’incontro avvenuto al Ministero tra rappresentanti dell’Esecutivo e l’Assessore regionale Remaschi – abbiamo deciso di presentare una mozione di minima tutela dell’integrità dei confini marittimi della Regione, appoggiata oggi in aula da tutti i gruppi di opposizione, a cui va il nostro sentito ringraziamento.

acque territoriali cedute (Ebbene, il PD ha votato incredibilmente contro, adducendo riserve sulla formulazione dell’atto come (fragile) motivazione. In allegato al presente comunicato, si mostra il dispositivo della mozione, in modo che siano i lettori a giudicare se fosse votabile o meno.

È sempre positivo arrivare a testi condivisi da più forze politiche in Consiglio regionale, ma speravamo che almeno in questo caso l’urgenza e lo sdegno prevalessero sulla bella scrittura e sul desiderio di non infastidire troppo il governo con testi neutri e vuoti di contenuti. Purtroppo la nostra speranza è stata delusa: per il PD la priorità non è cosa si vuole, ma come lo si dice, qualsiasi sia la posta in gioco. E’ bene che i Toscani lo sappiano.”

Claudio Borghi Aquilini

Portavoce Opposizione in Consiglio regionale della Toscana, responsabile economico della Lega Nord

ore: 16:32 | 

comments powered by Disqus