ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

lunedì, 14 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/14/massa-sfregiato-da-due-coltellate-al-volto/

Mediavideo Antenna3

Massa, sfregiato da due coltellate al volto

di  Redazione web

Ieri pomeriggio , intorno alle 17, i carabinieri sono dovuti accorrere al confine tra Massa e Montignoso per rispondere alla telefonata di un cittadino macedone, sulla trentina, che ha denunciato di essere stato accoltellato da uno sconosciuto. La pattuglia quando lo ha trovato ha accertato che effettivamente era stato raggiunto due volte da una lama al volto. le ferite però non erano profonde. Comunque per precauzione è stato portato al pronto soccorso e medicato.

Prima di tornare a casa però ha raccontato l’accaduto alle forze dell’ordine. In pratica ha detto di avere avuto una lite con una persona che conosceva da poco. Straniero anche lui, probabilmente dell’est. Dalle parole sono passati ai fatti, prima con qualche spinta e poi con il coltello che è spuntato all’improvviso. Due colpi quasi per tenere distante il macedone, più prestante fisicamente di quello armato. Una volta visto il sangue è scappato facendo perdere le sue tracce.

Il ferito ha comunque fornito una sorta di identikit ai carabinieri. E le ricerche sono iniziate praticamente da subito, senza dare alcun tipo di risultato. Almeno fino a sera inoltrata. Oltre al macedone non ci sarebbero altri testimoni dell’accaduto. L’uomo non era in stato di ebbrezza alcolica e quindi in questo caso vino e birra non sono responsabili della lite.

 

il tirreno

ore: 11:18 | 

comments powered by Disqus