ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

sabato, 12 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/12/domani-negozi-aperti-a-carrara-una-domenica-imperdibile-alla-riscoperta-della-citta/

Mediavideo Antenna3

DOMANI NEGOZI APERTI A CARRARA, UNA DOMENICA IMPERDIBILE ALLA RISCOPERTA DELLA CITTA’

di  Redazione web

 Sono giorni importanti a Carrara per il mondo del commercio: mentre da una parte Confcommercio è al lavoro per raccogliere adesioni fra gli imprenditori finalizzate alla creazione di un nuovo Centro commerciale naturale, dall’altra scatta ufficialmente domenica 13 il progetto legato all’apertura dei negozi ogni seconda domenica del mese. “A breve – commenta Nadia Cavazzin, presidente provinciale di Confcommercio – il nuovo Ccn avrà una forma ben definita. A tal proposito informiamo che sono disponibili le schede di adesione presso il bar tabacchi Ghinoi, il ristorante Rebacco, la libreria Bajni e il negozio Contessa del Bengala, e che per tutti coloro che non hanno partecipato al percorso di riunioni e incontri portato avanti sin qui, siamo disponibili per informazioni e chiarimenti”. “Per quanto riguarda invece l’apertura dei negozi di domenica 13 marzo – prosegue Cavazzini – confidiamo nella partecipazione di un buon numero di negozi che possano così donare a Carrara una vivacità inusuale, ma che nelle nostre intenzioni dovrà diventare una consuetudine. Siamo pronti ad ammettere che la strada sarà lunga e tortuosa a causa del momento critico che ha toccato nel profondo anche l’imprenditoria, ma solo rimanendo uniti negli intenti potremo dar voce alla voglia di ricreare un tessuto sano sul nostro territorio”. “Le domeniche di apertura – insiste la presidente di Confcommercio – sono un impegno morale e non solo,  ma anche la prova che  Carrara può dare segnali positivi a chi la visita, a chi vuol fare una passeggiata ammirando le bellezze di cui gode grazie alla sua storia, a chi vuol prendere un caffè, a chi con la famiglia sceglie una meta diversa per fare acquisti”. “Le attività che aderiscono a Ristorando – aggiunge Cavazzini – accompagneranno come di consueto la parte godereccia del palato attraverso un percorso di menù e promozioni per tutti: lo stoccafisso, ad esempio, sarà una delle proposte in ogni locale associato”. Fra gli altri eventi collaterali, alle 15, 30, in piazza D’Armi, ci sarà il ritrovo con la guida turistica Umberto Cattani che, in modo gratuito, offrirà a tutti coloro che lo desiderano, una visita della durata di un’ora e mezzo circa della città e di angoli suggestivi sconosciuti magari agli stessi abitanti. In piazza delle Erbe, invece, dalle 11 alle 18 spazio al mercato de “Il Paradiso del peperoncino”. E poi i gonfiabili per bambini piazza Alberica e via Roma; una mostra dedicata a Topolino in via Loris Giorgi, dove è in programma anche “Punto d’ incontro lardo e cioccolato”, esposizione e degustazione del cioccolato pontremolese Stainer e del lardo di Colonnata. Rimangono aperte anche le attività della zona Lugnola e la via Finelli. In piazza Cesare Battisti, infine, il sito artistico “In punta di penna” e l’associazione “Ancos Massa Carrara”, in collaborazione con “Io leggo Arcobaleno”, organizzano una giornata di letture per bambini: iniziativa, questa, gratuita e aperta a tutti i piccoli, che verranno coinvolti dalle educatrici Elena Manfredi e Silvia Landi in un pomeriggio di letture e disegni per stimolare la fantasia. “Di pari passo – termina Cavazzini – confidiamo in tutti quei piccoli e doverosi interventi sulla città da parte dell’amministrazione che riqualifichino l’immagine del centro. Con l’aiuto e gli sforzi di tutti, rilanciare Carrara è possibile”.

ore: 13:17 | 

comments powered by Disqus