ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 7 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/07/e-possibile-raccogliere-legname-sulla-spiaggia-di-marina-di-carrara-le-regole-contenute-in-unordinanza/

Mediavideo Antenna3

E’ possibile raccogliere legname sulla spiaggia di Marina di Carrara: le regole contenute in un’Ordinanza

di  Redazione web

E’ possibile raccogliere il legname accumulato sulla spiaggia di Marina di Carrara a seguito di piogge intense e mareggiate, esclusivamente in orario diurno, ogni anno nel periodo compreso tra il primo novembre e il successivo 31 marzo.

Lo dispone un’Ordinanza firmata dal Sindaco Angelo Zubbani in base alla quale si autorizza la raccolta nel rispetto di una serie di prescrizioni: la raccolta è limitata esclusivamente al materiale ligneo naturale già divelto e accumulato sulla spiaggia e deve essere finalizzata all’uso personale senza scopi di lucro.

Inoltre la responsabilità della raccolta e del trasporto del legname resta a carico di chi effettua le operazioni, tenendo indenne l’Amministrazione da eventuali richieste di risarcimento danni.

I concessionari delle zone demaniali marittime dovranno, pertanto, permettere il prelievo da parte dei privati cittadini del materiale ligneo accumulato sulle spiagge di Marina di Carrara.

Gli stessi concessionari potranno, comunque, in ogni momento, previa la predisposizione delle opportune misure di sicurezza, provvedere al prelievo del legname ed alla pulizia dell’arenile.

 

 

ore: 13:38 | 

comments powered by Disqus