ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

mercoledì, 2 marzo, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/03/02/non-si-fermano-al-posto-di-blocco-inseguiti-dalla-polizia-si-scontrano-con-auto-in-sosta-scappano-ma-vengono-catturati/

Mediavideo Antenna3

Non si fermano al posto di blocco.Inseguiti dalla Polizia si scontrano con auto in sosta. Scappano ma vengono catturati

di  Redazione web

Oggi pomeriggio, durante uno dei consueti servizi straordinari di controllo del territorio, organizzati per contrastare i reati predatori e il traffico di sostanze stupefacenti, un’Opel Astra di colore scuro ha eluso un posto di controllo organizzato su uno dei viali a scorrimento veloce del capoluogo, non fermandosi all’«alt intimato» dal personale della Polizia di Stato presente sul posto.

Immediatamente, è iniziato l’inseguimento svolto dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana e della Squadra Volanti della Questura di Massa Carrara.

Sul veicolo in fuga, che ha sfrecciato ad alta velocità nel centro urbano, mettendo peraltro in pericolo passanti e altri utenti della strada, si trovavano due cittadini stranieri d’origine marocchina, i quali hanno terminato la folle corsa impattando con la loro auto su due veicoli in sosta in prossimità di una delle rotatorie vicine al centro cittadino.

Abbandonata l’autovettura, i due si davano alla fuga a piedi, rincorsi e immediatamente fermati dai poliziotti al loro inseguimento.

Nell’estremo tentativo di sottrarsi alla cattura, i due tentavano inoltre di divincolarsi e di resistere con la forza all’azione degli agenti, uno dei quali restava lievemente ferito.

Nel corso dei controlli conseguenti, è emerso che i due stranieri hanno precedenti in materia di droga e che erano in possesso di quasi due etti di cocaina purissima e di alcune migliaia di euro in contanti, tutto sottoposto a sequestro.

All’esito degli accertamenti, i due corrieri sono stati tratti in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne disponeva la restrizione in carcere.

ore: 18:40 | 

comments powered by Disqus