ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

giovedì, 25 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/25/massa-accoltellato-dai-ladri-entrati-in-casa-due-uomini-hanno-seguito-un-pensionato-e-poi-hanno-fatto-irruzione-nellabitazione-i-rapinatori-per-entrare-hanno-dato-una-coltella-alla/

Mediavideo Antenna3

Massa, accoltellato dai ladri entrati in casa Due uomini hanno seguito un pensionato e poi hanno fatto irruzione nell’abitazione. I rapinatori per entrare hanno dato una coltella all’avanbraccio all’uomo.

di  Redazione web

massa via marina vecchia accoltellato Giovanni Adriano Nicodemi dai ladri sorpresi carabinieri e polizia

. Lo hanno seguito fino sotto casa, in via Marina Vecchia. Poi quando hanno visto che inseriva le chiavi per entrare dentro sono apparsi velocemente alle sue spalle come fantasmi. Con un calcio hanno aperto la porta che l’uomo stava chiudendo dietro di se e hanno fatto irruzione dentro l’abitazione. Forse hanno sbagliato bersaglio, certamente non hanno trovato quello che cercavano in compenso i due ladri, anzi rapinatori per la legge, hanno pensato bene di infierire sul pensionato che gli stava davanti: una coltella all’avanbraccio che ha fatto perdere all’uomo moltissimo sangue. Se la caverà senza gravi conseguenze a quanto pare.
Adriano Giovanni Nicodemi, classe 1942, stava rientrando a casa. Non si era accorto di essere seguito. Forse, è una prima ipotesi, in attesa che l’uomo, superato il comprensibile choc possa analizzare nei dettagli il racconto della giornata, forse, dicevamo, il pensionato aveva fatto un prelievo. Di certo i due giovani uomini, accento slavo, corporatura robusta, hanno seguito Nicodemi fin sull’uscio e quando la porta quasi si stava chiudendo dietro di lui hanno deciso di agire con determinazione: un calcio alla porta e l’irruzione con Nicodemi che non ha opposto resistenza. Un’azione spavalda: facile del resto per due giovanotti robusti contro un pensionato. Non ci poteva essere partita.

massa via marina vecchia accoltellato Giovanni Adriano Nicodemi dai ladri sorpresi carabinieri e polizia

Fatto sta che i due hanno rovistato un po’ l’appartamento a caccia di denaro. Che cosa sia accaduto in quei minuti terribile, al momento non è dato di conoscere. Di certo i due si sono resi conto ad un certo punto che non c’erano ricchezze da portare via. Invece di andarsene velocemente hanno fronteggiato Nicodemi. E’ spuntato un coltello e con quello uno degli aggressori ha ferito all’avanbraccio il pensionato. Una ferita dalla quale è subito fuoriuscito parecchio sangue. Il pavimento di una delle stanze ne è rimasto intriso.
I due si sono dati alla fuga e sono ora cercati dai carabinieri che hanno condotto le indagini. Scattato l’allarme sono arrivati anche i soccorsi: Adriano Nicodemi è stato subito prontamente tamponato e poi portato all’ospedale. Ha perso molto sangue ma la ferita non è grave, dovrebbe guarire presto. I carabinieri hanno un identikit dei due uomini che hanno condotto l’assalto: ci sono elementi per pensare che verranno catturati presto.

 

 

 

il tirreno

ore: 11:24 | 

comments powered by Disqus