ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

venerdì, 19 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/19/spray-al-peperoncino-e-torce-a-massa-sono-partite-le-ronde-dodici-volontari-hanno-pattugliato-il-territorio-fino-al-4-del-mattino/

Mediavideo Antenna3

Spray al peperoncino e torce: a Massa sono partite le ronde Dodici volontari hanno pattugliato il territorio fino al 4 del mattino.

di  Redazione web

Prima nottata di ronde, con spray al peperoncino, sul territorio massese. Giovedì notte,  dalle ore 11 alle ore 4 due gruppi di volontari formati da 12 persone hanno pattugliato  ininterrottamente le zone di Partaccia, Casone, Bondano, Ricortola ed in particolare le Puliche, poichè nelle notti scorse quella zona ha subito una serie molto alta di furti notturni. Durante la passeggiata non ci sono stati problemi, anzi, abbiamo incrociato diverse pattuglie delle Forze dell’ Ordine e alcuni cittadini che ci hanno esortato a continuare perchè non si sentono più garantiti   dalle istituzioni locali. totalmente  carenti di mezzi e strumenti necessari per fronteggiare la microcriminalità.

Il consigliere Stefano Benedetti, stila il bilancio del primo pattugliamento: “trovati aperti e richiusi 3 cancelli esterni di case, incrociati alcuni furgoni con targa straniera che si spostavano lentamente nelle stradine della zona interessata, i quali si sono allontanati appena ci hanno intercettato.Rilevate 6 targhe di mezzi sospetti e in zona Puliche pattugliata l’intera area  casa per casa”.

Strumenti di lavoro : spray al peperoncino, cellulari, torce elettriche, corsetto.

” Nonostante la sinistra ed in particolare Rifondazione Comunista, abbia chiesto nell’ultimo Consiglio Comunale di Massa, un intervento del sindaco Volpi contro questa iniziativa – scrive Benedetti –  i cittadini, al contrario, sono entusiasti  dei pattugliamenti che riportano un minimo di sicurezza nelle aree periferiche della città, per verificare ciò è sufficiente controllare i post del mio profilo di FaceBook. E’ chiaro che per ottenere il massimo risultato,  sarà indispensabile che l’ Amministrazione Comunale metta a disposizione le risorse per installare videocamere e illuminare maggiormente le zone più a rischio. Chiedo al sindaco Volpi di attivare i Volontari Civici Comunali, votati in Consiglio Comunale anche dalla sinistra, per destinarli, come previsto, dal regolamento, ai pattugliamenti dei parchi pubblici, fuori dalle scuole e in tutte le zone ritenute più a rischio. La proposta è quella di arrivare nel più breve tempo possibile al controllo totale del centro storico della città nei fine settimana per contrastare gli effetti negativi della movida ed eliminare il degrado in cui vige attualmente la zona più centrale della città. I volontari Civici di Prossimità, rimangono a disposizione di chiunque intenda controllare le zone battute da delinquenti e ladri, pronti sempre ad intervenire su richiesta dei cittadini” .

 

il tirreno

ore: 20:33 | 

comments powered by Disqus