ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

giovedì, 18 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/18/arrestato-cittadino-italiano-per-furto-di-un-autobus/

Mediavideo Antenna3

ARRESTATO CITTADINO ITALIANO PER FURTO DI UN AUTOBUS

di  Redazione web

Questa mattina alle 6,30 la volante del Commissariato di P.S. di Forte dei Marmi ha arrestato un giovane di La Spezia, Marco Zanetti, per il furto di un autobus avvenuto in provincia di La Spezia.

L’autobus era stato coinvolto in un lieve incidente stradale, sulla via Aurelia tra Camaiore e Pietrasanta, ma l’autista non si è fermato e ha proseguito la sua corsa.

L’automobilista coinvolto e danneggiato, un giovane di Pietrasanta,  si è messo quindi all’inseguimento del mezzo, avvisando anche la Polizia di Stato del fatto.

La pattuglia del Commissariato di Forte dei Marmi, seguendo le indicazioni, ha raggiunto e fermato l’autobus in fuga.

Alla guida, un giovane, Marco Zanetti , 36 anni, di La Spezia, che ha subito di ammesso agli Agenti di aver rubato l’autobus, un FIAT Iveco modello Autobus Daily da trenta posti della società ATC Esercizio SPA, nella notte appena trascorsa in La Spezia.

L’uomo, che è risultato positivo all’alcool test, oltretutto non è mai stato in possesso di patente di guida di alcun tipo.

Terminate le formalità è stato condotto di fronte al Giudice del Tribunale di Lucca che ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere rinviando il processo di fronte al giudice di La Spezia per competenza territoriale.

ore: 16:02 | 

comments powered by Disqus