ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

venerdì, 12 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/12/saccardi-in-arrivo-150-mila-dosi-di-vaccino-contro-la-meningite/

Mediavideo Antenna3

Saccardi: “In arrivo 150 mila dosi di vaccino contro la meningite”

di  Redazione web

“I vaccini ci sono. Entro questo fine settimana, al massimo lunedì, saremo in grado di metterne immediatamente sul mercato 150mila dosi che già sono state reperite e che Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, ha certificato in tempi rapidissimi. Li distribuiremo il più possibile, anche ai medici di medicina generale, per ampliare al massimo la disponibilità e far fronte a tutte le richieste della popolazione”. Lo ha annunciato oggi l’assessore regionale al diritto alla salute, Stefania Saccardi.

“Ci siamo riusciti – ha aggiunto Saccardi – anche grazie a un perfetto meccanismo di collegamento tra Regione e organismi nazionali che stanno al nostro fianco per rendere più rapide tutte le procedure. Adesso saremo in grado di aumentare anche i punti in cui si fanno le vaccinazioni e ridurre un po’ le liste d’attesa che comunque sono in termini accettabili se si considera l’impennata di richieste. Bisogna avere solo un po’ di pazienza. Ricordo che la vaccinazione è attiva da aprile 2015 e oggi naturalmente si percepisce di più il fatto che siamo di fronte a una situazione di potenziale pericolo. Ma bisogna ripetere che non siamo di fronte a un’epidemia né a una situazione di forte allarme sociale e che la Regione – ha concluso – sta facendo l’invito a vaccinarsi perché vogliamo investire moltissimo sulla prevenzione”.

ore: 19:57 | 

comments powered by Disqus