ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

giovedì, 4 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/04/crisi-massa-bugliani-pd-gia-in-campo-dalla-regione-interventi-a-sostegno-del-lavoro-il-consigliere-fa-il-punto-di-quanto-stanziato-per-il-rilancio-economico-dellarea/

Mediavideo Antenna3

Crisi, Massa, Bugliani (Pd): “Già in campo dalla Regione interventi a sostegno del lavoro” Il consigliere fa il punto di quanto stanziato per il rilancio economico dell’area

di  Redazione web

“Tre milioni di euro e 600 posti per lavori di pubblica utilità con un bando in pubblicazione nei prossimi mesi: è ciò che avverrà per le tre aree di crisi riconosciute dalla Regione, tra cui Massa Carrara, sulla falsariga dell’avviso del 2015, in cui era stato stanziato un milione di euro che aveva consentito l’impiego temporaneo di 153 lavoratori nelle tre aree, in maggior numero (77) a Massa Carrara. Una misura quindi che viene rafforzata dalla Regione, vista la sua importanza sia per favorire il reinserimento di lavoratori che hanno esaurito la copertura degli ammortizzatori e sono ancora senza occupazione sia per il contributo che porta alla comunità, trattandosi di interventi per la valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale, la bonifica e simile. Oltre a questi tre milioni di euro per lavori di pubblica utilità da svolgersi nel 2017, un ulteriore milione e mezzo per incentivi all’occupazione e un altro milione e mezzo di euro per la formazione continua verranno stanziati nel 2016,  spalmati sulle tre aree di crisi, tra cui Massa Carrara. Da tempo inoltre in tutti i bandi regionali ci sono corsie preferenziali o premialità per imprese del nostro territorio, considerando il particolare carattere di gravità che qui la crisi ha drammaticamente assunto. Sul fronte della reindustrializzazione sono già stati stanziati cinque milioni per l’area ex Eaton e, se andasse in porto l’auspicato Accordo di programma per area di crisi a livello nazionale, si potrebbero aprire ulteriori possibilità per programmi ambiziosi di riconversione industriale, per una maggiore attrazione degli investimenti e per maggiori sostegni alle imprese. Come abbiamo visto in questi giorni, si stanno concretizzando nuove opportunità, una per tutte il progetto Galileo della General Electric, progetto strategico di valenza nazionale in cui il polo produttivo di Avenza ha un ruolo centrale. Un percorso importante verso l’uscita dalla crisi è quindi stato intrapreso dalla Regione di concerto con gli enti locali, la strada è quella giusta per poter vedere una concreta ripresa del nostro territorio, ricco di potenzialità”.

 

Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd e presidente Prima commissione a Palazzo Panciatichi, interviene in merito alla situazione economica del territorio, facendo un punto sugli interventi messi in campo dalla Regione.

ore: 21:19 | 

comments powered by Disqus