ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

martedì, 2 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/02/51719/

Mediavideo Antenna3

Per il Comune nel viale della Stazione la “pista pedonale non esiste più da anni”

di  Redazione web

Il Comune risponde alle domande dei residenti e dei cittadini sulla nuova destinazione del viale della stazione pubblicando la nota su un quotidiano locale. Preoccupa che gli uffici viabilità e traffico dichiarino che “la pista pedonale non esiste più da anni”. Tutti sappiamo che non è vero, il viale è stato utilizzato fin dal nascere come luogo di passeggiata. Prova sono anche i cartelli che indicano zona pedonale presenti all’inizio e ad ogni intersecazione del viale. Probabilmente gli uffici tecnici hanno preso un altro abbaglio e forse si riferivano alla pista ciclabile, quella si mai utilizzata ma costata 800mila euro, come del resto tutte le altre sparse qua e là senza una consecuzione logica. Gli stessi tecnici dichiarano che le auto venivano parcheggiate ovunque e viale stazione 2 2 16 bi pedoni riuscivano a malapena a passare. Può darsi che questo sia avvenuto in qualche momento della giornata, all’uscita delle scuole, ma durante il resto del giorno tutto era normale e seppur con il fai da te la gestione dei parcheggi e la possibilità di passeggiare era regolare.

Dicono anche che hanno provveduto a” regolarizzare una situazione esistente “ per consentire ai vigili di fare le multe, tanto per cambiare, ma ci domandiamo: qual è la situazione esistente. Forse ai piani alti del comune la conoscono?. Alla prova dei fatti abbiamo dei forti dubbi.

Ci immaginiamo la colonna di auto alla ricerca del parcheggio con i pedoni, le carrozzine le biciclette e le persone che escono dalle case. Le automobili dovrebbero mantenere una velocità massima di 5 Km/ora, ed  è comunque già un problema meccanico,  per percorrere il viale impiegano quasi 15 minuti senza considerare i pedoni e gli incroci con la speranza di trovare poi un parcheggio libero. Un consiglio all’Assessore Berti: prenda i mano la situazione e cerchi far ragionare con il buonsenso si suoi tecnici, magari anche con della vernice nera per cancellare le strisce bianche riconoscendo l’errore. Farebbero sicuramente più bella figura. I residenti ma anche tutti i cittadini che hanno sempre utilizzato il viale per le passeggiate non lo accettano e sono pronti ad iniziative anche eclatanti

viale stazione tirreno 2 2 16 b

ore: 20:10 | 

comments powered by Disqus