ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

venerdì, 8 gennaio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/01/08/massa-concorso-play-energy-enel-la-scuola-dante-alighieri-e-campione-regionale-dellenergia/

Mediavideo Antenna3

MASSA: CONCORSO “PLAY ENERGY ENEL”, LA SCUOLA DANTE ALIGHIERI È CAMPIONE REGIONALE DELL’ENERGIA

di  Redazione web

Gli alunni della scuola primaria Dante Alighieri di Massa, al rientro a scuola dopo le festività natalizie, sono stati accolti da una bella sorpresa: le classi II A e II B dell’istituto massese, guidati dagli insegnanti Cuono Fatigati e Raffaella Esposito, si sono infatti classificati primi per la dodicesima edizione di “Play Energy Enel”, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo.

La scuola Dante Alighieri ha trionfato per la categoria primaria grazie al progetto “Carosello Solare”: i bambini hanno inventato una trivella con la forma di un carosello alimentata da un piccolo pannello solare, una metafora del girotondo che abbraccia il pianeta Terra per un futuro sostenibile. Per le altre categorie in gara, relative alla scuole scuole secondarie di I e di II grado, hanno vinto la II H della scuola Micali di Livorno con il progetto Agire per il Sahel e il liceo artistico Stagi di Pietrasanta (Lu) con il progetto Man, Food, Energy. La Giuria toscana, composta da autorevoli personalità del mondo scolastico e istituzionale oltre che dai “tutor Enel” che hanno seguito gli studenti nelle loro “avventure energetiche”, ha esaminato i progetti considerando i criteri di creatività, attinenza e fattibilità e ha decretato i tre vincitori suddetti per le categorie in gara relative a scuola primaria, secondaria di I grado e di II grado.

Importante anche il risultato conseguito da un’altra scuola primaria, la “Saffi” di Carrara che con la classe V, accompagnata dalla docente Genoveffa Ghirlanda, ha ottenuto la menzione speciale grazie al “Racconto sul Nepal”, una storia di solidarietà, incontro tra culture e solidarietà inventata dai bambini che hanno immaginato la storia del piccolo Thinn che, originario di Kathmandù e adottato da una famiglia di Carrara, fa scoprire ai familiari e ai cittadini la bellezza della pace, della sostenibilità e del dialogo.

Le altre menzioni speciali, assegnate a progetti che si sono distinti per originalità, sono state assegnate alla scuola primaria “Roncalli Galilei” di Pistoia con il progetto Cartoline Smart City; alle scuole secondarie di I grado “Tozzi” di Chianciano Terme (Si) con l’idea Stand per Expo ed “Enrico Fermi” di Prato con Innovation News; infine, alle scuole superiori “ISIS Da Vinci Fermi” di Arcidosso (Gr) con il progetto Prototipo per la depurazione dell’acqua nei Paesi in via di sviluppo, “ITIS Santucci” di Pomarance (Pi) con l’originale Dragonfly: applicazione di un drone per la sicurezza sui luoghi di lavoro; “ISI Garfagnana e ITT Vecchiacchi” di Castelnuovo Garfagnana (Lu) con il progetto congiunto Generatore a pedali e infine il liceo artistico Bianciardi di Grosseto con Abitazioni mobili per Expo.

Enel, da sempre impegnata per la sostenibilità con le Società del Gruppo, da Enel Energia a Enel Distribuzione, da Enel Produzione a Enel Sole fino a Enel Green Power, ha rinnovato il suo impegno verso le scuole toscane, coinvolgendo i giovani nella scoperta del mondo dell’energia per la diffusione di una conoscenza e di una coscienza energetica. Vincitori e menzionati, oltre a ricevere i premi nella cerimonia regionale che si svolgerà nei prossimi mesi, accedono alla finale nazionale dove si sfideranno con i “campioni” delle altre regioni.

ore: 16:20 | 

comments powered by Disqus