ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

martedì, 29 dicembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/12/29/italia-nostra-scrive-al-sindaco-piu-attenzione-alle-piccole-cose/

Mediavideo Antenna3

Italia Nostra scrive al Sindaco; Più attenzione alle piccole cose !

di  Redazione web

Al Sindaco di Massa

Oggetto:degrado nel centro città

 Con interesse, di cittadini amministrati, abbiamo appreso il rimpasto ed il relativo rafforzamento della Sua Giunta effettuato, si dice, senza alcun aumento delle spese comunali: tra cui il deferimento ed il relativo trasferimento di un ex assessore a super addetto alla Sua segreteria e coordinatore dei suoi uffici senza compenso e gratuitamente. Lo stesso è stato rimpiazzato con due assessori “nuovi” i quali dovrebbero, è d’obbligo pensarlo, spartirsi l’intero compenso del predecessore. Così i costi di giunta resterebbero invariati. Salvato il bilancio e promesse elettorali.

Tutto questo per noi risulta una “manovrina” politica per tacitare la contestazione montante e recuperare credibilità alla Sua Amministrazione che da tempo, sembra barcolli pericolosamente, attaccata da migliaia di cittadini inferociti per la conduzione dei problemi sulle ARU.

Premesso quanto sopra ci corre l’obbligo di precisare che, l’argomento non rientra tra le linee della nostra Associazione Culturale e Ambientale, nella speranza che i nuovi (si fa per dire) amministratori possano effettivamente dare un concreto contributo alla soluzione dei problemi della città ne vogliamo indicare uno piccolo piccolo per vedere se riescono a risolverlo subito senza farci aspettar,come sempre, alcuni anni.

Si tratta della cabina telefonica posta in via Europa di lato alla chiesa di San Sebastiano che giace in completo disfacimento, piena di rifiuti e vetri rotti, quindi anche pericolosa, ottimo biglietto da visita per tutti, turisti, viaggiatori e cittadini che qui convengono essendoci il capolinea dei mezzi urbani.

Si richiede un pronto intervento perché la cabina venga demolita e l’area  risanata e, già che ci siamo, si potrebbe anche dare una ripulita alla zona di sosta dei passeggeri: sempre sporca e deturpata da scritte varie e con i cestini della spazzatura mezzi rotti o legati alla recinzione della chiesa. Piccole cose che però parlano al cittadino più di ogni discorso o proposta di buona amministrazione.

ore: 20:02 | 

comments powered by Disqus