ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

domenica, 13 dicembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/12/13/massa-migliaia-di-fedeli-per-il-giubileo-grande-partecipazione-alla-processione-guidata-dal-vescovo-per-lapertura-della-porta-santa-in-cattedrale/

Mediavideo Antenna3

Massa, migliaia di fedeli per il Giubileo Grande partecipazione alla processione guidata dal vescovo per l’apertura della Porta Santa in Cattedrale

di  Redazione web

Massa come Roma. Il Duomo come la Basilica di San Pietro. E migliaia di fedeli per le strade della città. Anche qui ieri è partito il Giubileo della Misericordia aperto da Papa Francesco l’8 dicembre nella basilica di san Pietro. Una cerimonia, quella di OGGI a Massa, che ha attirato migliaia e migliaia di fedeli. Un fiume di persone quello che ha seguito la processione dalla chiesa di San Sebastiano fino al Duomo, tanto da riempire via Dante, dalle scale delle cattedrale fino a piazza Aranci. C’erano famiglie, giovani, anziani. Massese, carraresi e anche versiliesi.

La cerimonia è iniziata intorno alle 16 da piazza San Sebastiano. Da lì è partita la processione verso la Cattedrale, in un serpentone che si ingrandiva di metro in metro. Poi, una volta, al Duomo, il Vescovo ha aperto la Porta Santa e dopo è stata celebrata la messa, al termine della quale è stato consegnato a ogni parrocchia un segno del Giubileo che per l’Anno della Misericordia verrà esposto nelle Chiese della Diocesi.
Per l’occasione, sono state sospese le celebrazioni vespertine nelle parrocchie, secondo il decreto vescovile. E infatti erano tutti lì, i fedeli e i religiosi del territorio. Anche quelli di fuori. L’ apertura della Porta Santa è stata preceduta da una veglia di preghiera in Cattedrale, sabato sera durante la quale i giovani fedeli hanno riflettuto sul significato del Giubileo, seguendo l’invito di Papa Francesco a non lasciarsi rubare la speranza

il tirreno

ore: 20:15 | 

comments powered by Disqus