ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

venerdì, 11 dicembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/12/11/alluvione-2014-disposta-lerogazione-dei-contributi-di-solidarieta-per-le-domande-di-accesso-agli-stessi-pervenute-oltre-i-termini/

Mediavideo Antenna3

Alluvione 2014 – Disposta l’erogazione dei contributi di solidarietà per le domande di accesso agli stessi pervenute oltre i termini

di  Redazione web

Con riferimento al tragico evento alluvionale che un anno fa ha colpito duramente la nostra città ed in particolare Marina di Carrara, la Regione Toscana aveva erogato risorse a titolo di sostegno per fronteggiare le prime spese necessarie ad un immediato ripristino delle normali condizioni di vita delle famiglie colpite dall’alluvione, stanziando € 2.830.000,00 per le 566 richieste di contributo pervenute dalla città di Carrara entro la scadenza del 10 dicembre 2014.

Nonostante la capillare diffusione che il Comune ha fin da subito dato all’iniziativa regionale per favorire il più ampio accesso al beneficio da parte della cittadinanza, a tal fine emettendo avviso pubblico e diffondendo puntuali informative sul sito istituzionale dell’Ente e sulla stampa locale finanche esponendo manifesti in tutto il territorio comunale, alcuni dei cittadini colpiti dall’evento alluvionale non avevano presentato domanda entro i termini previsti.

Ciò è dipeso da comprensibili motivi quali ad esempio la momentanea assenza dal territorio comunale di famiglie che avevano trovato ospitalità presso amici o parenti in altri Comuni, oppure la priorità data da alcuni cittadini nel fronteggiare l’emergenza a discapito del loro stesso accesso al contributo.

Per tali ragionevoli motivazioni sono pervenute, dopo la scadenza dell’avviso, altre 44 domande ammissibili a contributo. Al fine di poter dare risposta anche a questi cittadini, l’Amministrazione comunale ha immediatamente contattato i vertici della Protezione Civile della Regione Toscana e direttamente il Governatore Enrico Rossi, per ottenere risorse aggiuntive.

A queste sollecitazioni la Regione Toscana ha dato risposta positiva e con il decreto dirigenziale n. 5528 del 19/11/2015, ha ritenuto di utilizzare le economie derivanti dalle minori rendicontazioni dei Comuni alluvionati per finanziare le ulteriori richieste avanzate da parte del Comune di Carrara.

Pertanto con Delibera n. 611 del 30/11/2015, la Giunta comunale ha disposto l’erogazione del contributo di € 5.000,00 per gli aventi diritto e gli uffici stanno lavorando per il pagamento entro Natale.

Ben consapevoli che tante famiglie e tante imprese sono ancora in attesa di conoscere le intenzioni del Governo circa i risarcimenti dei danni sofferti, l’Amministrazione comunale continuerà a sollecitare il Governo stesso, anche tramite la Regione e coinvolgendo i parlamentari locali per il riconoscimento dei danni che verranno ammessi a contributo secondo l’ordinanza dell’allora Capo della Protezione Civile Prefetto Gabrielli.

ore: 20:34 | 

comments powered by Disqus