ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 28 novembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/11/28/inaugurata-a-pontremoli-una-nuova-scuola-a-misura-di-studenti-ed-ambiente/

Mediavideo Antenna3

INAUGURATA A PONTREMOLI UNA NUOVA SCUOLA A MISURA DI STUDENTI ED AMBIENTE

di  Redazione web

Al taglio del nastro c’erano tanti studenti, cittadini e autorità, tutti curiosi di scoprire le particolarità e i dettagli della nuova scuola di via Martiri della Libertà. Un nuovo edificio, all’avanguardia e luminoso, che è andato a sostituire quello storico, dove centinaia di pontremolesi hanno avuto il primo impatto con i banchi di scuola. E così i mattoncini rossi dell’ormai vecchia struttura risalente al 1972 hanno lasciato spazio a listelli di legno, ampie vetrate e nuovi spazi.
Scuola 2Ad assistere ieri numerose autorità arrivate da tutto il territorio, che non si sono volute perdere l’importante evento.
Ospite d’onore il Sottosegretario all’Istruzione dottoressa Angela D’Onghia, ma anche il Prefetto Giovanna Menghini, il Procuratore della Repubblica Aldo Giubilaro, il Questore Francesco Misiti, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Giovanni Semeraro, il Maggiore Giuseppe Lo Schiavo, il Provveditore Provinciale agli Studi dottoressa Donatella Buonriposi, Lucrezia Stellacci, Dirigente del Miur, i presidi Fabrizio Rosi e Angelo Ferdani e numerosi rappresentanti delle amministrazioni lunigianesi.
Dopo l’esecuzione dell’Inno d’Italia da parte degli studenti pontremolesi si è subito proceduto con il tanto atteso taglio del nastro e l’entrata nel nuovo edificio.
A fare gli onori di casa il Sindaco Lucia Baracchini che ha poi dato la parola a tutti gli ospiti che sono voluti intervenire.
L’attenzione è stata poi incentrata sulla sicurezza della scuola, realizzata con una struttura portante in legno e completamente a norma antisismica. Il tutto è stato realizzato dalla ditta “Travex Srl” di Perugia, che ha utilizzato i materiali biocompatibili ed isolanti per ottenere un edificio a basso impatto energetico. A copertura, un impianto fotovoltaico che garantirà, durante le ore soleggiate, la completa autonomia e l’autoconsumo dell’energia elettrica.
Un taglio del nastro che non rimarrà di certo isolato: già finanziata infatti la costruzione di un nuovo edificio che ospiterà ben nove aule, per un ammontare di 2 milioni di euro, che si andranno ad aggiungere all’attuale struttura con quattro classi distribuite su 3 piani.
Scuola 3«È una giornata importante per il comune di Pontremoli – ha spiegato il Sindaco Lucia Baracchini – che abbiamo il piacere condividere con tutto il territorio. Perché una nuova scuola, sicura ed efficiente, è un passo in avanti verso il futuro di tutta la nostra realtà».
«L’inaugurazione di una scuola come questa – ha commentato la dottoressa D’Onghia – fa ben pensare per il futuro di questo paese. Una struttura all’avanguardia, tecnologica e sicura, è sinonimo di un territorio che sta ripartendo, ben disposto verso il futuro e attaccato alla propria identità. Qui i giovani troveranno un ambiente adatto e stimolante per avvicinarsi al mondo dello studio della cultura».

ore: 18:40 | 

comments powered by Disqus