ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

sabato, 21 novembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/11/21/societa-della-salute-lunigiana-estesi-fino-al-30-giugno-2016-i-benefici-del-progetto-home-care-premium/

Mediavideo Antenna3

Società della Salute Lunigiana: estesi fino al 30 giugno 2016 i benefici del progetto “Home Care Premium”.

di  Redazione web

Il bando è chiuso, ma c’è una buona notizia per chi sta beneficiando dei contributi o dei servizi per l’assistenza domiciliare sul territorio garantiti dal progetto “Home Care Premium”, portato avanti dall’Inps e a cui ha aderito la Società della Salute della Lunigiana.

Infatti, con una determinazione dell’Inps sono stati prorogati al 30 giugno 2016 i termini di durata del progetto, che doveva concludersi il 30 novembre prossimo, in virtù del fatto che, essendo questo un progetto di notevole rilevanza sociale, la sua interruzione comporterebbe un pregiudizio che ricadrebbe interamente su fasce sociali particolarmente deboli.

Va sottolineato che la SdS Lunigiana è partner per l’attuazione del progetto “Home Care Premium”, che si sta dispiegando nell’assistenza domiciliare delle persone non autosufficienti e fragili, rivolgendosi ai dipendenti e pensionati pubblici della gestione ex Inpdap e ai loro parenti di primo grado.

Il progetto prende la forma di un contributo mensile dell’Inps alla persona non autosufficiente o consiste nell’offerta di servizi da parte della SdS Lunigiana, servizi quali centri diurni, accompagnamento/trasporto, servizi sollievo domiciliare, installazione ausili o domotica.

Da ricordare, in conclusione, che sono state 127 le domande inoltrate per partecipare al bando del progetto “Home Care Premium” in Lunigiana: di queste ne sono state accettate 94.

ore: 18:48 | 

comments powered by Disqus